Amministrative, e’ boom di candidati, tanto a dì fregnacce semo boni tutti

(ANSIA) – ROMA, 16 APR – Si sono concluse le presentazioni delle liste elettorali per la tornata amministrativa del 15 e 16 maggio, che coinvolgera’ 9 Province e 1.178 Comuni, tra cui anche municipi metropolitani. Nelle liste varie escort, quattro alfa, due duna care a  Gheddafi e un bel po di cani e porci. Il turno di ballottaggio nei giorni 29 e 30 maggio. Dalle prime rivelazioni già pronti coca party, con coca purissima arrivata direttamente dalla colombia grazie agli amici calabresi incensurati dell’interland, e depilatori forniti da media shopping in caso di blitz della polizia. Le sfide clou a Milano dove sono 14 i candidati sindaco e 40 le liste presentate. Tra i candidati anche personaggi di spicco della movida dei navigli, pusher, e pluricorrotti, si sa quando il gioco si fa duro, i cocainomani corrotti iniziano a giocare. Poi Torino con 15 candidati, 44 liste per la poltrona di sindaco e 40 kg di gianduiotti per gli scrutatori, e infine Napoli dove dopo 18 anni di governo del centrosinistra, il Pdl prova a conquistare il Comune grazie all’appoggio di procaci ragazze, questa volta già depilate munite di spazzature portata da casa, con a capo la ministra Carfagna che dichiara ai microfoni di dallanchetu tv: io e il Bocchino?? Solo rapporti fugaci. La popolazione assuefatta è in extasy.



'Amministrative, e’ boom di candidati, tanto a dì fregnacce semo boni tutti' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares