personaggi disney capitan uncino

Dalla realtà all’animazione: gli attori che hanno ispirato i personaggi Disney

Così come ogni tanto l’arte imita la vita, non è affatto raro trovare nella storia della Disney animatori che, per dare vita ai propri personaggi, si sono ispirati ad attori – più o meno famosi – realmente esistenti, riprendendone a seconda dei casi tratti somatici e/o movimenti e attitudine.

Per decenni, in particolare, è stata abitudine presso gli studios della Walt Disney ingaggiare attori che fisicamente impersonassero un certo personaggio recitando dal vivo, su sfondi minimali e con qualche oggetto a supporto, scene che sarebbero poi state animate, così da fungere da riferimento visivo e ispirazione per gli animatori. Alcuni video ad oggi pervenuteci sono esemplificativi e magici in questo senso. Altre volte ancora un viso celebre è finito per avere una sua controparte animata, semplicemente perché ritenuto “adatto” al personaggio di turno. Tra pellicole più lontane e altre più vicine nel tempo, vi raccontiamo alcuni volti reali dietro i personaggi Disney che tutti amiamo.

Leggi anche : Viaggio nel mondo alla scoperta di 10 location che hanno ispirato la Disney

 

Biancaneve e la Fata Turchina: Marge Champion

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Le movenze della dolce Biancaneve furono ispirate a quelle dell’attrice e danzatrice Marge Champion, che all’epoca aveva solo 14 anni. I suoi tratti vennero poi resi ancora più tondeggianti dagli animatori. Ma al di là della prima principessa disneyana, la Champion fu più volte una modella live-action per la Disney: oltre al fatto che in Biancaneve e i sette nani interpretò pure Cucciolo quando indossa il largo cappotto, su di lei fu modellata anche la Fata Turchina di Pinocchio e i movimenti dell’ippopotamo ballerino di Fantasia.

 

Regina Grimilde: Joan Crawford e Uta di Ballenstedt

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Bellissima e diabolica. La Regina Cattiva Grimilde di Biancaneve e i sette nani fu modellata su alcuni tratti regali dell’attrice Joan Crawford, quali le sopracciglia folte e arcuate, i seduttivi occhi verdi, le labbra. Ma non solo. Walt Disney per Grimilde si ispirò anche alla statua di Uta di Ballenstedt che si trova nel coro della cattedrale di Naumburg.

 

Cenerentola, Aurora e Anita Radcliffe: Helene Stanley

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Attori reali che hanno ispirato la Disney

 

La collaborazione dell’attrice americana Helene Stanley con la Disney fu una delle più prolifiche. La Stanley fu assunta come modella live action in ben tre occasioni: per “interpretare” Cenerentola (e la sorellastra Anastasia) nell’omonimo film, la ‘Bella Addormentata’ Aurora e Anita Radcliffe de La carica dei 101. In tutti e tre i personaggi possiamo facilmente ritrovare i delicati tratti somatici di Helene Stanley.

 

Alice e Wendy: Kathryn Beaumont

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Dopo averla vista nel film Su un’isola con te, Walt Disney in persona volle la giovanissima attrice inglese Kathryn Beaumont come modella live action e doppiatrice di Alice. Diverse foto d’epoca la mostrano proprio nei panni dell’eroina carrolliana mentre recita con oggetti di scena legati al film. La Beaumont fu poi richiesta nei medesimi ruoli anche per Le avventure di Peter Pan, dove interpretò la dolce Wendy Darling.

 

Lady Tremaine e Malefica: Eleanor Audley

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Una volta ascoltata la sua splendida voce profonda, è impossibile dimenticarla. Parliamo di Eleanor Audley, attrice americana divenuta famosa proprio per la sua tonalità di voce che sfruttò non solo nell’animazione ma anche in radio. Fu lei a doppiare e fungere da riferimento per le movenze di due dei villain più iconici della Disney: la matrigna Lady Tremaine di Cenerentola e la fata malvagia Malefica de La bella addormentata nel bosco.

 

Crudelia De Mon: Mary Wickes e Tallulah Bankhead

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Il personaggio di Crudelia De Mon è il risultato di ispirazioni diverse. La performance vocale del personaggio è opera di Betty Lou Gerson, che tuttavia non ne ispirò l’aspetto. A fare da modella live action fu invece Mary Wickes, che lasciò al personaggio alcuni tratti distintivi come il modo di rovesciare la testa, di far roteare la pelliccia o il suo gesticolare selvaggio tenendo in mano il bocchino. Si dice inoltre che la versione Disneyana di Crudelia si basi anche sulla personalità e i manierismi dell’attrice americana Tallulah Bankhead. Quel che è certo è che l’animatore Marc Davis, quando gli fu chiesto se per Crudelia avesse in mente un’attrice specifica, rispose sorridendo: «A dire il vero, ho messo in Crudelia qualcosa di tutte le donne cattive che ho conosciuto».

 

Trilli: Margaret Kerry

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Alcuni sostengono che Trilli, la fatina che accompagna il protagonista volante de Le avventure di Peter Pan, sia basata su Marilyn Monroe. In realtà, fu Margaret Kerry a fornire da riferimento per i suoi movimenti, così come possono essere rintracciati suoi tratti somatici ed espressioni sulla Trilli animata. Numerose foto d’archivio la mostrano interagire con oggetti di scena mentre porta avanti una vera e propria interpretazione della fatina, dall’espressività facciale fondamentale in quanto siamo di fronte a un personaggio che non parla mai. Sempre per Le avventure di Peter Pan, Margaret Kerry fu modella live action e doppiatrice per la sirena dai capelli rossi.

 

Capitan Uncino: Hans Conried

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Fu l’attore, comico e doppiatore statunitense Hans Conried a caratterizzare Capitan Uncino per Le avventure di Peter Pan. Non solo gli diede voce, ma ne vestì letteralmente i panni per aiutare gli animatori con la sua performance. Guardandolo è impossibile non riconoscerlo come Capitan Uncino. Nello stesso film Disney si occupò anche di doppiare Mr. Darling.

 

Peter Pan: Bobby Driscoll

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Celebre attore bambino che raggiunse l’apice del successo a 10 anni con una serie di produzioni targate Walt Disney, come I racconti dello zio Tom o L’isola del tesoro, fu anche doppiatore e modello live action per il Peter Pan animato. Lo sguardo vispo e furbo del personaggio ne è una conferma.

 

Alyssa Milano e Sherri Stoner: Ariel

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Per La Sirenetta si decise di ispirarsi al volto di un personaggio noto per la protagonista, così da renderlo subito più familiare agli spettatori. La scelta cadde sull’allora giovanissima Alyssa Milano, a quel tempo nota al pubblico americano per la serie televisiva Casalingo Superpiù. Questa decisione venne tuttavia comunicata all’attrice solo a cose già fatte, quando venne convocata per la realizzazione dello speciale Making of The Little Mermaid. A fungere da modella live action per i movimenti di Ariel venne invece ingaggiata l’attrice Sherri Stoner, un cui vizio caratteristico venne poi lasciato alla controparte animata: la tendenza a mordersi il labbro inferiore.

 

Divine: Ursula

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Aspetto e atteggiamento di Ursula, la Strega del mare de La Sirenetta, sono ispirati a quelli della drag queen Divine, musa di John Waters, purtroppo morta prima di aver l’occasione di interpretarla. Siamo di fronte a una vamp sovrappeso, dal make up accentuato e dall’attitudine glamour.

 

Belle: Audrey Hepburn, Vivien Leight e le altre

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Sherri Stoner, dopo l’esperienza con Ariel, fu anche modella per i movimenti di Belle de La bella e la bestia, lasciando anche in questo caso al personaggio un suo vezzo: lo spostarsi i capelli dal viso. Per quanto riguarda l’aspetto fisico di Belle, gli animatori Mark Henn e James Baxter scelsero di dare alla protagonista un look più “europeo”. In particolare, guardarono alle attrici Audrey Hepburn (il cui abito giallo in Vacanze Romane è praticamente identico a quello da ballo di Belle) e Vivien Leigh in Via col vento (soprattutto per la pettinatura). Il temperamento forte e l’amore per la lettura del personaggio furono invece presi dalla performance di Katherine Hepburn come Jo March in Piccole Donne.

 

Aladdin: Tom Cruise

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Doveva inizialmente assomigliare a Michael J. Fox il ladruncolo dal cuore d’oro Aladdin. Peccato si ritenne che in tal modo il personaggio avesse un aspetto troppo fanciullesco e non sufficientemente attraente. Quello a cui si voleva dar vita era infatti un principe non più bidimensionale o semplicemente di bell’aspetto come i precedenti, bensì un principe astuto, audace, divertente e amabile. Fu a quel punto che gli animatori si ispirarono a Tom Cruise… e la somiglianza si vede tutta, non solo nei tratti somatici.

 

Il Genio: Robin Williams

Attori reali che hanno ispirato la Disney

L’inconfondibile profilo di Robin Williams è lo stesso del Genio della lampada di Aladdin. Il ruolo fu scritto appositamente per l’attore, che lo doppiò con enorme successo, tanto che con la sua presenza venne inaugurata una nuova “era”. Quella in cui un numero sempre maggiore di attori famosi ha cominciato a smettere di ritenere il doppiaggio di film d’animazione un lavoro di serie B, partecipando sempre più spesso alla realizzazione di cartoni animati in un perfezionamento del lavoro vocale.

 

Jasmine: Jennifer Connelly e Beth Henn

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Attori reali che hanno ispirato la Disney

I tratti di Jasmine sono il risultato della combinazione di fonti differenti. Alcuni sono ad esempio ispirati alla sorella dell’animatore Mark Henn, Beth Henn, altri a quelli dell’attrice Jennifer Connelly. I lunghissimi, folti capelli neri di Jasmine sono invece quelli di una giovane anonima visitatrice del parco tematico Disney World, al tempo sede di lavoro di Mark Henn.

 

Pocahontas: Irene Bedard

Attori reali che hanno ispirato la Disney

È stata l’attrice nativa americana Irene Bedard a doppiare Pocahontas nella sua versione originale. La Bedard diede al personaggio non solo la voce, ma ne ispirò anche l’aspetto fisico. Una curiosità: anni dopo l’attrice ha interpretato la madre di Pocahontas nel film di Terrence Malick The New World.

 

Tiana: Anika Noni Rose

Attori reali che hanno ispirato la Disney

Mentre si occupava dell’animazione, Mark Henn fu ispirato da Anika Noni Rose non solo per quanto riguarda la voce di Tiana, doppiata dall’attrice, ma anche a proposito dei movimenti, visto che Anika funse pure da modello visivo per la protagonista de La principessa e il ranocchio. «Quando ho visto Tiana la prima volta e ho realizzato quanto mi somigliasse ne sono rimasta davvero colpita», ha raccontato Anika, che al personaggio ha lasciato alcune sue caratteristiche come le fossette e l’essere mancina. Per il design di Tiana ci si ispirò in parte anche a Jaimie Milner, lavorante alla post produzione del film.

 

SE QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO, SOSTIENI WILD ITALY CON UNA DONAZIONE!


About

Da sempre cultrice del cinema classico americano per indole familiare e dei cartoni Disney e film per ragazzi anni ’80 e ’90 per eterno spirito fanciullesco, inizio più seriamente a interessarmi all’approfondimento complesso della Settima Arte grazie agli studi universitari, che mi porteranno a conseguire la laurea magistrale in Forme e Tecniche dello Spettacolo. Amante dei viaggi, di Internet, delle “nuvole parlanti” e delle arti – in particolare quelle visuali – dopo aver collaborato con la testata online Cinecorriere, nel 2013 approdo a SeeSound.it, nel 2015 a WildItaly.net e nel 2016 a 361magazine.com, portando contemporaneamente avanti esperienze lavorative nell’ambito della comunicazione. CAPOSERVIZIO CULTURA


'Dalla realtà all’animazione: gli attori che hanno ispirato i personaggi Disney' have 1 comment

  1. 23 Giugno 2018 @ 2:50 am Carlo GT

    Molto interessanti, non li conoscevo tutti, cercavo un articolo e questo è molto completo.
    L’unico che non ha nulla a che vedere tuttavia è Tom Cruise, che è totalmente diverso a mio parere da Aladdin, sia nell’aspetto che nel modo (per esempio Robin Williams è diverso dal Genio ma ha lo stesso atteggiamento). Giusto il sorriso talvolta strafottente a volte lo ricorda.. Ma in generale Aladdin ha quell’ingenuità che Tom non ha.
    Sarebbe in generale anche interessante conoscere più ispirazioni per i personaggi maschili.


Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Shares