Articles by Giorgia Lo Iacono

Da sempre cultrice del cinema classico americano per indole familiare e dei cartoni Disney e film per ragazzi anni ’80 e ’90 per eterno spirito fanciullesco, inizio più seriamente a interessarmi all’approfondimento complesso della Settima Arte grazie agli studi universitari, che mi porteranno a conseguire la laurea magistrale in Forme e Tecniche dello Spettacolo. Amante dei viaggi, di Internet, delle “nuvole parlanti” e delle arti – in particolare quelle visuali – dopo aver collaborato con la testata online Cinecorriere, nel 2013 approdo a SeeSound.it, nel 2015 a WildItaly.net e nel 2016 a 361magazine.com, portando contemporaneamente avanti esperienze lavorative nell’ambito della comunicazione. CAPOSERVIZIO CULTURA


cenerentola-cartone-disney
0

#Animagic: Cenerentola, una storia di positività e riscatto

 dream is a wish your heart makes…” cantava Cenerentola nel 1950 all’inizio della celebre versione Disney della fiaba, diretta da Wilfred Jackson, Hamilton Luske e Clyde Geronimi. Poche indimenticabili note che raccontano in maniera semplice e diretta di sogni che si spera possano divenire realtà. Sogni che, nel caso del papà di Topolino, si avverarono davvero.  La nascita…

Final Portrait
0

Final Portrait – L’arte di essere amici, genio e follia di Alberto Giacometti nella quinta regia di Stanley Tucci

il 1964, siamo a Parigi. Lo sculture e pittore svizzero Alberto Giacometti (Geoffrey Rush, Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar) chiede al giovane scrittore statunitense James Lord (Armie Hammer, Chiamami col tuo nome) di posare per lui per la realizzazione di un ritratto. Convinto anche dalle rassicurazioni dell’artista circa le poche ore necessarie…

Cinquanta-sfumature-di-rosso-film
0

Cinquanta sfumature di rosso, più lusso che lussuria nel capitolo conclusivo della trilogia erotico-sentimentale

empo di addii in casa Grey. Ad appena un anno dall’uscita di Cinquanta sfumature di nero, ecco arrivare prontamente in sala per San Valentino il terzo e ultimo capitolo della trilogia erotico-sentimentale nata dalla penna di E. L. James, Cinquanta sfumature di rosso. Girato in contemporanea con il film precedente, vede confermare alla regia James…

maze-runner-la-rivelazione-film
0

Maze Runner – La rivelazione, i nodi si sciolgono nel capitolo conclusivo della saga con Dylan O’Brien

embrava un miracolo poter vedere conclusa la trilogia cinematografica di Maze Runner. Proprio a inizio riprese del terzo capitolo, il protagonista Dylan O’Brien si era infatti infortunato gravemente facendo temere per una sua impossibile ripresa, ma infine costringendo a slittare giusto di un anno l’uscita del film nelle sale. Abbiamo dunque dovuto aspettare un po’,…

Tre Manifesti a Ebbing
0

Tre manifesti a Ebbing, Missouri: Frances McDormand indimenticabile “madre coraggio” per McDonagh

ome sopravvivere al dolore lancinante per la perdita di un figlio, soprattutto se ucciso dopo essere stato costretto a subire l’impensabile? Una vera consolazione non c’è, ma trovare i responsabili di quella morte ingiusta e spietata può essere un inizio. È da qui che parte Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri),…

suburbicon-film-george-clooney
0

Suburbicon, conosci davvero i tuoi vicini?

eriva da un documentario del 1957 l’idea alla base di Suburbicon, nuova regia di George Clooney (Tomorrowland, Fantastic Mr. Fox). In Crisis in Levittown veniva infatti raccontato cosa accadde agli afroamericani William e Daisy Meyers quando si trasferirono a Levittown: un vero e proprio insorgere dei (bianchi) vicini che, tra insulti razziali e bandiere confederate,…

c'est la vie
0

RomaFF12: C’est la vie!, una commedia frizzante per raccontare la (disastrosa) preparazione di un matrimonio

iamo abituati a seguire programmi televisivi in cui la preparazione di un matrimonio sembra quasi essere frutto di un colpo di bacchetta magica. Chi però delle nozze le ha organizzate davvero, sa bene quanta fatica e imprevisti si celino dietro la facciata dorata di felicità e amore. Tutto deve essere apparentemente perfetto, affinché la favola…

i-tonya-margot-robbie
0

RomaFF12: I, Tonya, un biopic non convenzionale per una sorprendente Margot Robbie

ratto da interviste assolutamente vere, totalmente contraddittorie e prive di qualsiasi ironia con Tonya Harding e Jeff Gillooly”. Inizia con questa premessa I, Tonya, non convenzionale biopic sulla pattinatrice statunitense Tonya Harding, presentato all’interno della Selezione Ufficiale della 12^ Festa del Cinema di Roma. Una premessa che racchiude lo spirito di un film di cui…