Berlusconi incassa la fiducia con 316 SI’ e 309 NO. Fino a quando potrà ancora tirare a campare?

Anche stavolta – come se non ce l’aspettassimo – Berlusconi ha incassato la fiducia. La numero 53. L’ha incassata davanti una opposizione sbigottita poiché a causa di 5 deputati radicali (eletti nelle file del Pd) non è riuscita a far mancare il numero legale come sognava di fare. Da regolamento della Camera infatti, le deliberazioni prive di un numero legale, sono da ritenersi non valide.

Pd, Idv, Udc, Fli e Api quindi disertano la prima chiama per le votazioni, tentando di verificare se la maggioranza riesce ad avere i numeri per mandare avanti l’assemblea. Complici tre deputati di Popolo e Territorio (Pippo Gianni, Antonio Milo e Michele Pisacane) convinti all’ultimo dal Premier ad accordare la fiducia e i cinque sherpa di Pannella che entrano subito, i berlusconiani si rincuorano e continuano a votare mentre i deputati democratici – capitanati da Franceschini – capiscono che è andato tutto a monte e raggiungono l’aula per votare.

Oggi tentiamo di vedere cosa è successo all’interno dell’emiciclo, gli scenari che si apriranno da qui in avanti, ci chiediamo se si possa andare avanti a colpi di fiducia, cosa ci possiamo aspettare da un governo che rincorre deputati per sopravvivere e con un’Italia che poggia su Scajola, Scilipoti e Pisanu.


About

Giornalista pubblicista, fondatore e direttore di Wild Italy. Ha collaborato con varie testate nazionali e locali, tra cui Il Fatto Quotidiano e La Notizia Giornale, ed è blogger per l’Huffington Post Italia. Nel 2011 ha vinto il Primo Premio Nazionale Emanuela Loi (agente della scorta di Paolo Borsellino, morta in Via d’Amelio) come “giovane non omologato al pensiero unico”. Studioso di Comunicazione Politica, ha lavorato in campagne elettorali, sia in veste di candidato che di consulente e dirige, da fine 2016, Res Politics – Agenzia di comunicazione politica integrata . DIRETTORE DI WILD ITALY.


'Berlusconi incassa la fiducia con 316 SI’ e 309 NO. Fino a quando potrà ancora tirare a campare?' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares