Calcio scommesse: 6 mesi di stop per Mauri e 40.000 euro di multa alla Lazio

Solo sei mesi di squalifica per il capitano della Lazio, Stefano Mauri e 40.000 euro di ammenda alla società. È la decisione presa questa mattina dalla Commissione Disciplinare Nazionale, presieduta da Sergio Artico, sul caso Calcio scommesse relativo a  Lazio-Genoa del 14 maggio 2011 e Lecce-Lazio del 22 maggio 2011.

Il centrocampista del club biancazzurro è stato prosciolto dai capi d’ imputazioni reclamati dal procuratore federale Palazzi, slealtà e illecito sportivo -per i quali era stata richiesta una pena maggiore ai quattro anni- e condannato a stareLazio captain Stefano Mauri banned for six months lontano dal terreno di gioco per sei mesi, colpevole unicamente di omessa denuncia.

«La Commissione ritiene non sufficientemente provata la responsabilità di MAURI in ordine all’adesione e alla partecipazione attiva all’illecito contestato, non essendo emerso, in base al materiale probatorio acquisito, alcun elemento, nemmeno di carattere indiziario, in ordine al compimento da parte di MAURI, nei confronti di compagni di squadra neppure individuati, di atti rientranti nella previsione dell’art. 7, comma 1, CGS, in quanto diretti ad alterare lo svolgimento o il risultato della gara Lazio-Genoa del 14.5.2011. Risulta dimostrata, tuttavia, la conoscenza da parte del MAURI dei fatti illeciti programmati dagli altri soggetti coinvolti, ragione – come sottolineato – dell’incontro avvenuto a Formello e pacificamente provato. La relativa condotta, dunque, va derubricata nella meno grave ipotesi di cui all’art. 7, comma 7, CGS e per tale titolo va affermata la responsabilità del deferito, cui consegue quella della Società di appartenenza, ai sensi dell’art. 4, comma 2, CGS. ».

Se già in passato la credibilità del calcio italiano è stata intaccata e travolta dallo scandalo delle partite truccate, la decisione presa poche ore fa dalla Disciplinare ha peggiorato drasticamente la situazione.

Omar Milanetto, ex Genoa, è stato addirittura assolto. Il giocatore, insieme a Mauri, poco più di un anno fa ha trascorso un breve soggiorno tra le sbarre del carcere di Cremona . una volta uscito è rimasto a lungo ai domiciliari.  Le condizioni dei giocatori però si sono stranamente capovolte. Com’è possibile? Se davvero l’impianto accusatorio relativo a Lazio-Genoa  è insufficiente e inconsistente come giudicato dalla Commissione, allora i due sono stati  ingiustamente rinchiusi in carcere. Ho i miei seri dubbi. Qualcosa non torna.

Tra le altre sanzioni, 2 mesi a Carlo Gervasoni, 4 a Mario Cassano, 6 a Stefano Ferrario. Due anni si squalifica ad Alessandro Zamperini e 20.000 euro di ammenda al Lecce. Prosciolti sempre per il match Lecce-Lazio i portieri Antonio Rosati e Massimiliano Benassi. Nessun punto di penalizzazione per Lazio, Genoa e Lecce.

MICOL MIELI

 



'Calcio scommesse: 6 mesi di stop per Mauri e 40.000 euro di multa alla Lazio' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares