canzoni di natale

Le canzoni di Natale perfette per passare le Feste

Quale sarà la tua colonna sonora durante le Feste?

I consigli di Wild Italy per una playlist di canzoni di Natale perfetta

 

 

Anche tu inizi ad avere voglia di cioccolata calda, biscotti allo zenzero e torrone? Senti una bisogno irrefrenabile di vestirti di rosso e decorare qualsiasi cosa ti capiti sotto le mani? Inizi a sentire l’ansia per i regali da fare? Ebbene sì, il Natale sta tornando. Che tu sia del team pandoro o panettone, potrai immergerti nel pieno spirito da festeggiamenti grazie alle tante canzoni di Natale che ci accompagnano per tutti il mese di dicembre.

Ecco qui la playlist perfetta secondo Wild Italy: successo con i parenti assicurato.

 

John Lennon – Happy Xmas (War Is Over)

Tutti avranno cantato almeno una volta questa canzone. Nata nel 1971 da John Lennon e Yoko Ono, oltre a celebrare il natale nasce per una forte protesta per la guerra in Vietnam. Con il passare degli anni il brano è diventato una delle canzoni più facilmente assimilabili all’ex Beatles. Eppure per la composizione del brano John & Yoko si ispirarono al vecchio brano folk tradizionale Stewball.

 

Mariah Carey – All i want for christmas is you

Ammettiamolo. Il Natale non può essere definito tale senza aver ascoltato almeno una volta questo brano. Venne pubblicato il 1° novembre del 1994, come singolo di lancio del nuovo album di Mariah: Merry Christmas. Il brano ha ottenuto un successo incredibile vendendo più di 16.5 milioni di copie e diventando uno dei singoli più venduti di sempre.

 

Wham! – Last Christmas

Dal 1984 George Michael ci racconta una tremenda delusione d’amore avvenuta proprio il giorno di Natale. Ancora ad oggi ha un enorme successo: 12° singolo più venduto di tutti i tempi nel Regno Unito e il video musicale conta oltre 450 milioni di visualizzazioni su YouTube.

 

Michael Bublé – Christmas

Qui probabilmente stiamo parlando dello spirito del Natale fatto persona. Nel 2011 Bublé pubblica un disco dal titolo Christmas, in cui interpreta i grandi classici della musica natalizia: da Jingle Bells a Silent Night. L’”erede” di Frank Sinatra ci fa sognare tutti gli anni. Ammettetelo, vi immaginate seriamente un Natale senza di lui?

 

The Darkness – Christmas Time (Don’t Let the Bells End)

Siete amanti del rock e non volete uscire dalla vostra confort zone? Questa ballata hard rock a tema natalizio allora fa a caso vostro. Nasce nel 2003 ed entra subito nella hit parade del Regno Unito, arrivando al secondo posto. Ad aumentare la particolarità del brano troviamo il video, cinico e folle ancor più del testo.

 

Bad Religion – Christmas Songs

Questo disco conferma il fatto che non tutti gli album di Natale sono uguali. Nel 2013 esce questo mini album con 8 cover dei classici di Natale, tutti realizzati nel loro stile punk rock californiano. Una parte dei ricavati del disco sono stati donati ad un’associazione che segue le vittime di abusi sessuali compiuti da alcuni membri della Chiesa. Questo album è una grande novità? Assolutamente no. Ma il Natale Punk è sempre una bella sorpresa.

 

Zen Circus – Canzone di Natale

Se fino ad ora i sentimenti e l’amore reciproco ci hanno accompagnato in questa breve scaletta musicale, adesso i giochi cambiano. Brano tutto italiano, uscito nel 2009 con l’album Andate tutti a fanculo. Il pranzo di Natale è un momento particolare per tutti, nessuno è realmente pronto alle mille domande dei parenti e il protagonista della canzone ha un problema ben più grande. Il suo Babbo Natale si chiama Abdul, e non regala niente a nessuno. Sarà meglio abbuffarsi con gli altri a questo punto, sfoggiando i suoi nuovi guanti.

 

 

Dropkick Murphys – The Season’s Upon Us

Altro brano, del 2013, dedicato ai disagi e non ai piaceri del Natale in famiglia. Il celtic punk dei Dropkick Murphys è sempre molto vero, compresa la descrizione di questi famigliari tutt’altro che convenzionali. Dalle sorelle pazze al padre ubriacone, sono tutte persone da tenere alla larga, peccato siano i tuoi parenti più stretti. Allora si mangia e si prega il buon Dio, tirando soprattutto un bel sospiro di sollievo: Natale arriva solo una volta l’anno.

 

Perché ci piacciono così tanto le canzoni di Natale? 

Uno studio della Durham University ha voluto fare chiarezza sulle ragioni scientifiche che caratterizzano la vita dei tormentoni. Al nostro cervello piace concentrarsi soprattutto su i motivi e ritornelli allegri, come quelli ricorrenti nei tormentoni natalizi. Oltre al ritmo ciò che ci fa realmente emozionare sono le tematiche. La maggior parte dei brani si basa sui temi dell’amore, della casa, la neve, la pace e un bel po’ di malinconia. Aggiungiamo il fatto che l’anno sta finendo e pensiamo sempre a quanto abbiamo fatto e a quanto potremmo ancora fare.

Tu sei pronto per questo Natale? Non puoi certo dire che non sai cosa ascoltare.

 

SE QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO, SOSTIENI WILD ITALY CON UNA DONAZIONE!



'Le canzoni di Natale perfette per passare le Feste' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Shares