Lo Strillo

Lo Strillo è una rubrica (quasi) quotidiana per ritagliarsi un momento di riflessione mentre ci si trova sull’autobus, sul treno o davanti ad un pc. Tenterà di far strillare le rughe della realtà che nella rapidità quotidiana possono sfuggire.

Cinque Stelle
0

Oscurità a Cinque Stelle: non è ora di fare chiarezza?

obbiamo ammettere che in questi ultimi tempi il Movimento Cinque Stelle ci sta facendo parecchio divertire, molto di più dell’impavido PD dei tempi bersaniani che furono: confessioni di incapacità nella comprensione dei testi scritti, le arrabbiature della Taverna (chissà se le scapperà pure qualche bestemmia, conoscendo il tipetto), le truppe di Roberto Fico, il bisogno…

0

Quando ad emigrare erano i tedeschi

n queste ultime settimane, la Germania sta conducendo un gioco meschino sul fronte dell’immigrazione, sulla pelle dei profughi. La scorsa estate, aveva generato fragorosi applausi l’annuncio di Angela Merkel di aprire le porte del suo Paese ad un milione di cittadini siriani, i quali sono istruiti, non integralisti, lavoratori e molti con famiglia. Il profilo giusto per…

0

Le nostre università sono sicure?

n ragazzo si è suicidato, sparandosi, nel cortile della facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma Tre. Immenso il panico fra gli studenti e chi era presente in quel momento. Non si conoscono le motivazioni del gesto». Un lancio di agenzia, alle 12.30, irrompe nella terza università della Capitale, suscitando panico, inquietudine e domande. I siti internet…

Renzi
0

Ora il problema è Renzi

ntorno alle 23.20 di ieri, il premier Matteo Renzi è apparso sui canali streaming della Presidenza del Consiglio per tenere una conferenza stampa di commento al risultato del referendum sulla durata delle concessioni ai petrolieri per le trivellazioni in mare e che invece si è rivelata un monologo, vista l’assenza di giornalisti (e quindi di possibili…

immigrazione
0

L’immigrazione, tutto quello che dovrebbero dirci

‘ ‎immigrazione‬ – e quindi l’integrazione – sarà la grande sfida dell’Europa e della generazione che rappresento, simile al riscatto dalla Seconda Guerra Mondiale per i nostri nonni. Nessuna persona che ricopra un incarico politico vuole dire al suo popolo che sarà un fenomeno lungo, decennale, complesso, dove dovremo dimostrare – con i fatti e…