Politica

legge Biotestamento
0

Biotestamento, cosa prevede la proposta di legge di cui si parla da anni

j Fabo: la sua storia, negli ultimi 20 giorni, ha scosso e fatto discutere l’Italia intera. Il giovane Dj era divenuto cieco e tetraplegico dopo un incidente in auto nel 2014. Le sue condizioni sanitarie gli impedivano una vita degna di questo nome, costringendolo a continue sofferenze, senza prospettiva alcuna di miglioramento. Per questo voleva interrompere…

europa
1

L’Europa al bivio: cambiare o morire. Giovani, sveglia!

n’ Europa a due velocità, con passi verso una ulteriore integrazione che riguardino solo alcuni paesi. E’ questa l’ultima idea lanciata nel vertice di Malta da Angela Merkel, e già criticata da Mario Draghi, per salvare la costruzione, mai così debole negli ultimi 25 anni, dell’Unione Europea. L’ Europa oggi è vista come un’organizzazione di burocrati autoritari…

governo gentiloni
0

Governo Gentiloni: chi sono i membri della simil-fotocopia dell’esecutivo Renzi

eri sera, dopo appena una settimana dalle dimissioni di Renzi, nella Sala delle Feste del Quirinale ha prestato giuramento il 64esimo governo italiano, retto dall’ex ministro degli Esteri ed ora presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Oggi il suo esecutivo è alla Camera per ottenere la fiducia ed entrare ufficialmente in carica. “Ho fatto del mio…

gentiloni
0

Gentiloni premier e Renzi il burattinaio: nasce il governo Renziloni

alla fine prevalse l’usato sicuro. Paolo Gentiloni, ministro degli Esteri del governo Renzi, ha accettato con riserva l’incarico di formare un nuovo governo. Non è una gran notizia, in fondo. La notizia è che, riprendendo le parole da lui pronunciate dopo il colloquio con il Presidente della Repubblica Mattarella, l’azione del nuovo esecutivo sarà «nel…

Regioni-Italia
0

#SpiegoneReferendum 4 dicembre: il Titolo V, i rapporti Stato-Regioni

Fonte dell’immagine di copertina: alessandrosicurocomunication.com l 4 dicembre 2016, qualunque sia l’esito del referendum, sarà una data molto importante per l’Italia. Non sarà una consultazione come le altre perché tutti noi cittadini saremo chiamati ad esprimerci in favore o contro una riforma della nostra Costituzione: la Carta fondamentale su cui si basa l’organizzazione dello Stato e il…

partecipazione popolare
0

#SpiegoneReferendum 4 dicembre: iniziativa popolare e parità di genere

l 4 dicembre 2016, qualunque sia l’esito del referendum, sarà una data molto importante per l’Italia. Non sarà una consultazione come le altre perché tutti noi cittadini saremo chiamati ad esprimerci in favore o contro una riforma della nostra Costituzione: la carta fondamentale su cui si basa l’organizzazione dello Stato e il diritto italiano intero. Finora ci…