Racconti

3

Vado via / Resto perché…

Vado via perché il tempo è poco Resto perché non ho tempo da perdere. Vado via perché ormai è meglio fare i catastrofisti con dei cartelli appesi al collo, urlando che la fine del mondo è alle porte. Resto perché posso sempre gridare il mio disagio con un cartello appeso al collo. Vado via perché credo…

0

E’ Stato invasa una scuola

Se per la “Pace perpetua” –  in un mondo, forse illuminato, sì, ma che certamente covava in grembo due serpi che avrebbero diffuso il loro veleno in tutto il globo (le due guerre mondiali) –  Kant suggeriva che “La violazione del diritto avvenuta in un punto della terra è avvertita in tutti i punti”, forse…

E che giustizia sia…

Tu signora giustizia nome di genere femminile sostantivo concreto tangibile forte   Sposa vestita di tulle bianco sotto  le trine c’e’  nascosto un corpo perche’  lame appuntite non facciano bersaglio al nido   Moti che il corpo invadono indifferenti alle rime del dolore risuonano violente   Ma tu signora giustizia sai leggere le verita’ di…

0

Il segreto più pesante che possiedo.

‘Comincerà a farti male’ mi disse. ‘Comincerà a farti male, ed allora i tuoi buoni propositi andranno a farsi fottere. Ed allora tutte le tue convinzioni che: ‘l’amicizia salverà il dolore’,  partiranno lontano. E ti accorgerai di amare, e ti accorgerai di non potercela più fare. Quando comincerà a farti male, puoi scappare. Ma ancor…

‘Non è niente’

Nasceva in un piccolo borgo, crescendo poi in un altro, innamorandosi definitivamente di molti altri posti. ‘Non ci credo, nel vedere così tante possibilità E non trovare nessuno disposto a prendersene cura. Così ho aperto la finestra Di un mattino lungo e freddo, Sperando di poterla vedere avvolta nella sua sciarpa, Come quando un tempo…

La pesce spada e il clandestino

Se il  mare s’ arrabbia, s’accende del colore del sangue che dal profondo  riemerge sulla superficie delle onde. Certe tragedie possono  accadere solo di notte. Allora tutto sembra diverso. I  fuochi fatui scintillano sulla cresta del mare come le lanterne accese in un cimitero. Quello che stava per accadere era solo un gioco per il…

Ist deraglia.

Ho sentito dire che la paranoia è talmente paranoica che anche le sue paranoie hanno delle paranoie. Ecco perché le sigarette finiscono così in fretta e i prezzi aumentano, dieci centesimi qui e dieci là. Nel portafoglio non rimane nemmeno un euro per il caffè.  Nemmeno gli spiccioli per poter pagare il conto, almeno per…

Fumo Blu

Bisogna provarli tutti, i gusti. Come fai a dire che certi ti fanno schifo sennò? Io credo che bisogna necessariamente entrare prima dentro la persona, conoscerla a fondo, e poi ottenere il permesso di odiarla con tutta la forza dell’anima. E’ così che ha ottenuto il suo di permesso, quello di ucciderlo così tante volte…

0

TED Prize Winner 2011: quando l’arte cambia il mondo.

Il mondo può cambiare soltanto dando la possibilità a chiunque di far conoscere le proprie idee agli altri, mischiando le intelligenze. Questo è il fondamento ideologico della TED (Tecnhology, Enterteinment, Design), un’organizzazione non governativa con un solo scopo: dare la possibilità alle persone di cambiare il mondo diffondendo la propria genialità, “One wish to change…

The finiani after tomorrow

Bimbo: “Nonno nonno mi racconti ancora una volta quella storia…” Nonno: “Quale figliolo?” B: “Ma si dai quella là!” N: “Eh la mia memoria storica non è mai stata il massimo” B: “Si dai di quel periodo che avevi il vizio di alzare la mano destra assieme a tutte quelle persone strane… i nomi erano…

Piccole realtà, grandi proteste

Accendendo il televisore è inevitabile sentire notizie riguardanti proteste, cortei, scuole, facoltà ed anche edifici pubblici occupati: Trieste, Torino, Milano, Bologna, Pisa, Siena, Firenze, Ancona, Roma, Cagliari, Napoli, Catania, Palermo sono solo poche delle città che hanno ospitato durante questa settimana atti di protesta, contro un decreto legge che a parere dell’opposizione, stravolgerà la già…

Vivere

Vivere in fondo è anche perdere qualcosa e poi ritrovarla: per strada, all’angolo meno illuminato della città, restituitati da un perfetto sconosciuto che non hai mai visto in vita tua o da qualcuno di cui hai sempre dubitato, un apparente falso amico che poi ti si è rivelato essere il contrario quando ne hai avuto…

Il coraggio della vergogna

Forse è inutile lottare. Forse è inutile sporcarsi le mani, scendere in campo per cambiare questo paese. In fondo, a chi importa? Al popolo dell’ “embè” che davanti qualsiasi fatto risponde facendo spallucce dicendo: “embè? che me frega? io basta che porto i soldi a casa”…basta che lo Stato non mi toglie ciò che ho…

Gocce felici

Si svegliò quando tutto il resto del mondo dormiva e a fatica si alzò dal letto tra uno sbadiglio e l’altro, mentre le sue palpebre continuavano a scendere giù prepotentemente e il sole iniziava la sua scalata sulla vetta del cielo. Stette un paio di minuti a stiracchiarsi,dopodiché non esitò ad alzarsi dal letto e,…

Mr. Alzhaimer e la grammatica del dolore

IO SONO NELL’INDICATIVO PRESENTE FUORI DA OGNI REALTA’ TUA FIGLIA! PER TE OGGI CHI SONO? HO NEL PRESENTE DEL VERBO AVERE, PREZIOSI AVERI DA TE DONATI: OCCHI, LABBRA MANI DA SEMPRE NELL’AVVERBIO DEL TEMPO SONO  NELL’INDICATIVO PRESENTE ANCORA TUA FIGLIA MA NELLA CONGIUNZIONE DELLE NOSTRE VITE IO NON SONO PIU’! L’ENIGMA DELLA TUA MALATTIA DISCONOSCE…

Va tutto bene

L’autore di quest’articolo ha preferito rimanere anonimo. Rispettiamo la sua scelta. L’articolo verrà postato dal Direttore. Forse ho visto troppi film, forse ne ho visti troppi pochi. sarà che non riesco ad apprezzare un assolo di chitarra, una nota del pianoforte, i libri di Umberto Eco o i quadri di Monet. Forse è perché sono…

viaggio
0

L’utopia della vita è il Viaggio

È il rumore di una chitarra,il vento semplice di una giornata di sole, una risata,uno sguardo, a farci vivere ogni giorno con la speranza e con la voglia di andare avanti. Guardo semplicemente verso l’alto e a volte mi chiedo: “perché tutto questo?cosa c’è dietro alla nostra vita,al nostro essere, a tutto ciò che ci…