Del Potro Super. Per Federer solo rammarico

Juan Martin Del Potro corona il suo sogno (dopo aver battuto Nadal in semifinale) trionfare algi US Open. E cosa c’è di meglio di questo grande successo se non avendolo conquistato contro il numero uno del mondo?

Terminano i sogni, ora infranti di Roger Federer di incedere per la sesta volta consecutiva il suo nome sul trofeo degli US Open. C’è tanto rammarico per il tennista svizzero, che ha avuto molte opportunità per portare a casa la partita.

Il primo set termina con il punteggio di 6-3 in favore dell’elvetico.  Del Potro, nella sua prima finale di uno slam, sembra essere un pò teso all’avvio della gara.

Federer dopo aver battuto Djokovic in semifinale.

Nella seconda partita invece è il tennista argentino a strappare il serivzio a Federer e a portare la partita al tie-break, in cui accade un fatto curioso. Poco dopo il servizio di Roger si sente un presunto rumore, ma non proveniente dalla rete bensì dall’esterno del campo; Del Potro si ferma poco dopo il servizio vincente del tennista svizzero.

L’arbitro dichiara ace, ma dopo accentuate proteste dell’argentino, il punto si rigioca; Federer si innervosisce e perde in malo modo il set. Un episodio analogo accade nel quarto set, quando la seconda palla di servizio di Del Potro viene chiamata out da uno spettatore del pubblico, allora Federer si ferma e chiede spiegazioni all’arbitro, che gli dice ” la palla non è stata chiamata dal giudice di linea, non puoi fermarti per uno spettatore. se vuoi puoi chiedere il challenge.”

Allora Roger, dopo le proteste, chiede il challenge e la palla di Del Potro è evidentemente fuori, ma per la chiamata in ritardo e i ltempo perso, il punto va rigiocato. Così come nell’occasione precedente, perde il filo del gioco e si fa sormontare dall’0argentino, che nel frattempo ha acquistato sicurezza.

Nell’ultimo set, le potenzialità di Del Potro vengono fuori, e il tennista di Basilea pò solo stare a guardare.

A conti fatti, anche questa volta Federer si è fatto sfuggire l’opportunità di vincere il Grande Slam, senza togliere nulla alla grande prestazione di Juan Martin.

FEDERICO CECCHINI

Segui Wilditaly.net anche su:

Facebook

Twitter

Youtube

Google+

Friendfeed



'Del Potro Super. Per Federer solo rammarico' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares