E’ Djokovic il Re di Miami

IL SERBO BATTE NADAL E SI AGGIUDICA IL MASTERS 1000 DI MIAMI.

Sempre e solo Djokovic. Dopo l’Australian Open e Indian Wells, il serbo vince anche a Miami battendo in finale il numero 1 del mondo Rafael Nadal e rimanendo ancora imbattuto del 2011 (26 vittorie su 26 gare).  Finale mozzafiato quella tra i due giocatori al momento definiti i più forti del mondo. Il primo set lo vince senza troppi problemi il maiorchino, che si impone 6-4, sprecando però il vantaggio di 5-1 e annullando completamente il gioco del serbo. Nel secondo set Djokovic prende in mano la partita ribbattendo colpo su colpo Nadal che va in chiara difficoltà e si deve alla fine arrendere, però non giocando male; finisce 6-3 a favore del serbo. Il terzo set è puro spettacolo; giocate incredibili sia da una parte che dall’altra; si arriva al tie break che inzia con ben cinque mini break point; Djiokovic ha più energia e va sul 6-2. Nadal riesce ad annullare i primi due match point ma sul terzo non può far nulla. Finisce 4-6 6-3 7-6 (7-4) in 3 ore e 21 minuti.

Con questa vittoria Novak Djokovic accorcia le distanze in classifica da Nadal, diminuendo il distacco a poco più di 3000 punti. Adesso c’è Montecarlo, un’ottima opportunità di riscatto per il maiorchino, che vuole la sua settima vittoria nel torneo.

DOMENICO LIMER



'E’ Djokovic il Re di Miami' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares