Europei Under 21 Israele: Italia batte l’Inghilterra 1 a 0. Azzurri molto convincenti

Termina 1 a 0  l’incontro tra Italia e Inghilterra Under 21 disputata al Bloomfield Stadium di Tel Aviv. La squadra che aveva conquistato il titolo di miglior attacco durante le fasi  preliminari dei giochi, ha avuto la meglio contro quella che fino a poco fa, invece, era la miglior difesa. Si immaginava già prima del fischio d’inizio, che si sarebbe disputato un gran match e difatti così è accaduto.

Nel primo tempo, finito 0 a 0, gli azzurrini hanno mancato delle importanti occasioni da gol firmate Immobile, Insigne e Florenzi. Il centrocampista della Roma è stato anche protagonista di un rigore che “c’era” e che però  ingiustamente non è stato concesso. Gli inglesi, invece, molto forti e attenti in difesa, non hanno saputo sfruttare al meglio le proprie ripartenze. Provvidenziale la parata di Bardi al sesto minuto su tiro dell’ inglese Wickham. FBL-EURO-2013-U21-ENG-ITA

Nel secondo tempo la squadra azzurra è scesa in campo con un atteggiamento meno combattivo, tanto da subire il gol al 48esimo minuto. Con qualche istante di ritardo, l’arbitro ha annullato generosamente la rete di Dawson a causa di un dubbio fallo in attacco. La partita ha di nuovo cambiato il suo corso. Dopo una serie di buone azioni prodotte dall’ offensiva italiana, il giocatore del Bologna Gabbiadini, entrato appena da pochi minuti, ha conquistato un’ interessante punizione al limite dell’area di rigore.  Al 78esimo tira e segna Lorenzo Insigne, che fino a qualche momento prima era destinato al cambio. Il pallone è finito in rete con una buona complicità del portiere inglese Butland.

La sfida si è conclusa con un finale sofferto. Bardi, come nei primissimi minuti dell’ incontro, ha salvato il risultato opponendosi, ormai a tempo scaduto, a un potente calcio di punizione dell’inglese Henderson. Nonostante il gol regolare annullato agli avversari, l’ Italia ha disputato una buonissima partita, molto offensiva e di gran lunga superiore a quella degli inglesi, che tuttavia hanno saputo difendersi e in maniera quasi impeccabile. Escludendo il gol su calcio piazzato dovuto a un errore del portiere.  Migliore tra gli azzurri è stato Manolo Gabbiadini, appena entrato, l’ attaccante del Bologna ha cambiato la partita con qualche azione da manuale e conquistando il calcio di punizione decisivo. Deludente invece è stato Verratti.

Quella di questa sera è stata una vittoria importante, che però dovrà essere confermata Sabato sera alle 20 e 30 ( 21 e 30 locali) nella sfida contro i padroni di casa, Israele, sempre a Tel Aviv. Nel pomeriggio l’incontro tra le altre avversarie del girone, Israele e Norvegia è terminata 2 a 2.      

 

INGHILTERRA (4-2-3-1): Butland; Clyne, Caulker, Dawson, Redmond; Henderson (C), Lowe; Redmond, Shelvey (75′ McEachran), Sordell (65′ Chalobah); Wickham (82′ Delfouneso).

A disp.: Rudd, Steele, Smith, Wisdom, Lees, Zaha, Lansbury. CT: Stuart Pearce.

 

ITALIA (4-4-2): Bardi; Donati, Bianchetti, Caldirola (C), Biraghi; Florenzi, Verratti, Marrone (86′ Rossi), Insigne; Borini (78′ Destro), Immobile (60′ Gabbiadini).

A disp.: Colombi, Leali, Capuano, Sansone, Bertolacci, Paloschi, Saponara, Regini, Crimi. CT: Devis Mangia.

 

Marcatori: 79′ Insigne (ITA).

Ammoniti: 66′ Lowe (ENG), 77′ Clyne (ENG).

Arbitro: Antony Gautier (FRA)

Assistenti: Roland Brandner (AUT) – Sandro Pozzi (SUI)IV Ufficiale: Dmitri Zhuk (BLR)Assistenti d’area addizionali: Sébastien Delferiere (BEL) – Antti Munukka (FIN).

MICOL MIELI

Segui Wilditaly.net anche su:

Facebook

Twitter

Youtube

Google+

Friendfeed



'Europei Under 21 Israele: Italia batte l’Inghilterra 1 a 0. Azzurri molto convincenti' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares