I film da vedere in occasione della Festa del papà

Film da vedere per la festa del papà - Ariel e re Tritone“Non è difficile diventare padre. Essere un padre: questo è difficile”, diceva l’umorista e poeta tedesco Wilhelm Busch. Ed è proprio per omaggiare la figura paterna e tutto ciò che di buono e bello essa rappresenta, che nei primi decenni del XX secolo è stata istituita la ricorrenza civile della Festa del papà. La data della sua celebrazione si diversifica a seconda dei Paesi; ad esempio in America si tiene la terza domenica di giugno. Nei Paesi di tradizione cattolica come l’Italia la data è invece altamente simbolica: il 19 marzo, come noto, è infatti anche il giorno di San Giuseppe, padre putativo di Gesù; occasione nella quale la nostra Penisola si dà alla pazza gioia dolciaria, con la consumazione di dessert divenuti nel tempo tipici della Festa del papà come le zeppole o i bignè di San Giuseppe.

Nel caso allora voleste fare un pensiero a vostro padre, senza incorrere in un oggetto che possa richiamare l’aspetto consumistico della ricorrenza, un’idea ve la diamo noi come già fatto per la Festa della donna. Perché dunque non vedere insieme al vostro “vecchio” un bel film a tema sulla figura paterna? Se la cosa vi stuzzica, di seguito trovate qualche suggerimento. Buona visione!

 

Mrs. Doubtfire – Mammo per sempre – Chris Columbus (1993)

Film da vedere per la festa del papà - mrs doubtfireIl primato di padre più pazzo del cinema ma anche divertente e indubbiamente affezionato ai propri figli spetta al compianto Robin Williams, che con Mrs. Doubtfire regala una delle performance più indimenticabili della sua carriera. Divorziato dalla moglie, la vita del doppiatore Daniel Hillard precipita ancora di più quando a causa della sua condizione di disoccupato il giudice assegna i figli all’ex moglie, permettendogli di frequentarli solo il sabato. Disperato, Daniel adotterà una misura di emergenza: travestendosi con trucco e parrucca da vecchia signora britannica, si farà assumere all’oscuro di figli e moglie come tata dei pargoli. Un film spassoso, divenuto ben presto un cult degli anni ’90, che in chiave comica ci ricorda come un genitore per i propri figli sarebbe davvero disposto a fare di tutto.

 

Il padre della sposa – Charles Shyer (1991)

Film da vedere per la festa del papà - il Padre della sposaRemake dell’omonimo film del 1950 diretto da Vincente Minnelli nonché classico della commedia americana con protagonisti Elizabeth Taylor e Spencer Tracy, la versione girata negli anni ’90 con l’irresistibile Steve Martin e Diane Keaton (la figlia Annie è invece Kimberly Williams-Paisley) si focalizza su un momento temuto da molti padri: quello in cui la propria “bimba” decide di sposarsi, sottolineando in tal modo il suo essere ufficialmente adulta. Tra gelosie nei confronti del futuro marito, preparativi di nozze a tratti disastrosi e riflessioni sul trascorrere del tempo, Il padre della sposa è una visione imprescindibile per tutti quei papà che si accingono a condurre la figlia all’altare.

 

Big Fish – Le storie di una vita incredibile – Tim Burton (2003)

Film da vedere per la festa del papà - Big FishTra i migliori film di Tim Burton, un gioiello magico, poetico e commovente. Edward Bloom (interpretato da giovane da Ewan McGregor e da anziano da Albert Finney) si ammala gravemente e decide di raccontare la sua vita al figlio che non lo ha mai capito veramente. Gli eventi incredibili della vita dell’uomo sono davvero accaduti o sono solo mere bugie che hanno tenuto il padre lontano da casa? La verità forse è una via di mezzo, per una riconciliazione finale. Tratto dall’omonimo romanzo di Daniel Wallace, Big Fish è stato girato da Burton poco dopo la morte del padre.

 

La vita è bella – Roberto Benigni (1997)

Film da vedere per la festa del papà - la vita è bellaVincitore di tre premi Oscar, il film diretto e interpretato da Benigni racconta il capitolo buio dell’Olocausto attraverso una sorta di realismo magico. Nella seconda parte del film vediamo il protagonista Guido cercare di proteggere il figlioletto dagli orrori del campo di sterminio, trasformando tutto in un “gioco” per il bimbo, fino all’estreme conseguenze. L’amore del padre per il piccolo Giosuè gli darà la forza per trovare la luce lì dove invece c’è l’oscurità più profonda.

 

Alla ricerca di Nemo – Andrew Stanton e Lee Unkrich (2003)

Film da vedere per la festa del papà - nemoTra i film d’animazione più riusciti della Pixar, vede protagonista il pesce pagliaccio Marlin che, quando il figlioletto Nemo viene catturato da un sub, si mette spasmodicamente alla sua ricerca fino ad arrivare, dalla Grande barriera Corallina, nientemeno che allo studio di un dentista. Il film diverte i più piccoli ma anche i più grandi, che possono facilmente ritrovarsi nelle preoccupazioni e piccole manie di un padre particolarmente ansioso che vuol riabbracciare il figlioletto.

 

The Road – John Hillcoat (2009)

Film da vedere per la festa del papà - the roadAdattamento cinematografico del romanzo di Cormac McCarthy La strada, protagonisti sono Viggo Mortensen e Kodi Smit-McPhee, che cercano di sopravvivere in un’America desertificata, senza più legge né moralità. Il film si sofferma sull’analisi emotiva dei suoi protagonisti, un padre e un figlio quasi archetipici. Le domande del figlio al padre rimandano infatti a quesiti esistenziali, prima di tutto sulla natura del bene e del male, consentendo così all’adulto di non dimenticare il senso dei propri atti, e di com’era il mondo quando era ancora a colori. Una riflessione su cosa significhi amare ed essere amati incondizionatamente.

 

In viaggio con papà – Alberto Sordi (1982)

Film da vedere per la festa del papà - in viaggio con papàAlberto Sordi co-sceneggia, dirige e interpreta questo classico film della commedia all’italiana, passando una sorta di ideale testimone al suo “erede” artistico Carlo Verdone, che qui recita la parte di suo figlio. I due affrontano un viaggio on the road forzato che gli permetterà tuttavia di conoscersi meglio, nonostante i caratteri opposti. Tanto infatti il papà è all’avanguardia, tanto il figlio è timido e pasticcione. Il film non figura tra le opere migliori nella carriera dei due attori, ma rappresenta comunque un incontro imperdibile tra due interpreti fondamentali del nostro cinema.

 

Paradiso Amaro – Alexander Payne (2011)

Film da vedere per la festa del papà - paradiso amaroGioiello malinconico di Alexander Payne, vincitore dell’Oscar per la Miglior sceneggiatura non originale (il film è infatti basato sul romanzo di Kaui Hart Hemmings Eredi di un mondo sbagliato), vede protagonista un George Clooney in camicia hawaiiana alle prese con una scelta difficile. La moglie di Matt King è in coma irreversibile e la scelta è quella di staccare la spina. Prima di arrivare al gesto, l’uomo cercherà tuttavia di recuperare il rapporto con le figlie, a lungo trascurate per il lavoro. Per lui inizia una sorta di viaggio dell’anima, in cui saranno le figlie a guidare e dare forza al genitore, più che il contrario.

 

Era mio padre – Sam Mendes (2002)

Film da vedere per la festa del papà - era mio padreA un padre, per amore, si possono perdonare molte cose: anche essere un killer per un boss della mafia. Il film di Sam Mendes racconta di un figlio che segue il proprio genitore (Tom Hanks) in una disperata fuga con folle piano di vendetta nell’America degli anni ’30. Pur assistendo a eventi terribili, il figlio non giudicherà quello che per lui alla fine ‘era semplicemente suo padre’.

 

Due padri di troppo – Ivan Reitman (1997)

Film da vedere per la festa del papà - due padri di troppoProtagonisti, i due mattatori Robin Williams e Billy Crystal. A entrambi viene annunciato da una vecchia fiamma di essere potenzialmente padri di un adolescente, così da mettersi alla sua ricerca in seguito alla fuga del sedicenne. I due possibili papà uniranno le forze nell’indagine, entrambi sognando di essere loro i veri genitori del ragazzo. Non tutto andrà come sperato, ma il folle viaggio on the road li porterà a meditare sul concetto di genitorialità e famiglia.

 

Star Wars

Film da vedere per la festa del papà - star warsOk, non siamo propriamente di fronte a un film (o meglio, saga) sulla paternità, ma quel «No, io sono tuo padre» pronunciato da Darth Vader a Luke Skywalker ne L’impero colpisce ancora è indubbiamente una delle battute più celebri della storia del cinema. La space opera ideata da George Lucas, tra le sue mille letture e sottotesti, è alla fine anche il racconto di un rapporto padre/figlio conflittuale e doloroso, tuttavia con happy ending finale e riconciliazione tra i due nel Lato Chiaro della Forza.


About

Da sempre cultrice del cinema classico americano per indole familiare e dei cartoni Disney e film per ragazzi anni ’80 e ’90 per eterno spirito fanciullesco, inizio più seriamente a interessarmi all’approfondimento complesso della Settima Arte grazie agli studi universitari, che mi porteranno a conseguire la laurea magistrale in Forme e Tecniche dello Spettacolo. Amante dei viaggi, di Internet, delle “nuvole parlanti” e delle arti – in particolare quelle visuali – dopo aver collaborato con la testata online Cinecorriere, nel 2013 approdo a SeeSound.it, nel 2015 a WildItaly.net e nel 2016 a 361magazine.com, portando contemporaneamente avanti esperienze lavorative nell’ambito della comunicazione. CAPOSERVIZIO CULTURA


'I film da vedere in occasione della Festa del papà' have 2 comments

  1. 19 Marzo 2016 @ 12:39 pm Marco

    Bella la citazione di Wilhelm Busch! Sintetica e profonda

  2. 19 Marzo 2016 @ 3:53 pm Claudio Lo Jacono

    Io voglio essere solo IL padre. Con virtù e difetti (che sono trascurabilissimi)


Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Shares