coppa italia

Final Eight di Coppa Italia: chi vincerà il trofeo di metà stagione?

Mancano pochi giorni alla prima palla a due delle Final Eight di Coppa Italia che si terranno a Firenze dal 15 al 18 febbraio. Avellino, Brescia, Milano, Venezia, Torino, Cantù, Bologna e Cremona si contenderanno il titolo finale in una competizione che si appresta ad essere molto avvincente. Ritornano ufficialmente alla fase finale di Coppa Italia, la Virtus, la Red October e la Vanoli, esordisce invece la Fiat. Rispetto all’edizione dell’anno scorso (vinta dall’Armani) mancano Sassari, Reggio Emilia, Capo D’Orlando e Brindisi. Gli ultimi quattro anni sono stati segnati dalle vittorie della coppia Sassari-Milano, quest’anno come andrà?

Sidigas Scandone Avellino vs. Vanoli Cremona

Foto di Niccolò Parigini per pistoiasport.com

Da una parte l’attuale capolista della Serie A, dall’altra una squadra in leggero calo dall’inizio del girone di ritorno. La Sidigas è una squadra solida che può contare su un perno offensivo come Jason Rich e che fa dei tiratori e della difesa dell’area il loro punto di forza. Il gioco irpino si basa sulla presenza di Fesenko che, grazie alle sue doti di passatore, fa nascere delle ottime percentuali dall’arco a Thomas Scrubb, Dezmine Wells e Lorenzo D’Ercole. I giocatori chiave di Avellino sono sicuramente il già citato Jason Rich e Ariel Filloy: il primo ha trovato continuità nel tiro da fuori ed è costante dall’inizio dell’anno, il secondo, invece, è il leader emotivo della squadra e seconda opzione offensiva.

Cremona si è qualificata all’ultima giornata ma con una grande rimonta coincisa con l’aggiunta di Fontecchio nel roster della squadra. Sacchetti ha impostato il suo team con ritmi alti e molti tiri da tre (seconda per numero di tiri da tre tentati), molto simile alla sua avventura con Sassari. La Vanoli si affiderà alle prestazioni offensive di Darius Johnson-Odom, giocatore da oltre 18 punti di media in gara al termine del girone di andata. Potrebbe essere la sorpresa di queste Final Eight?

Germani Basket Brescia vs. Segafredo Virtus Bologna

Brescia è la sorpresa del campionato e ha stupito tifosi e giornalisti con il suo gioco basato sulla difesa e sulla solidità. La Leonessa ha costruito il suo girone di andata sul controllo del ritmo e sulla zona che ha come caratteristica principale quella di essere efficace senza spendere falli. Il leader emotivo è sicuramente Luca Vitali che, in cabina di regia, dirige la sua squadra perfettamente. Marcus Landry e Dario Hunt, invece, sono i due perni offensivi e difensivi (soprattutto il secondo) della squadra di Diana.

Nonostante un girone di andata fatto di alti e bassi, la Virtus sta attraversando un buon momento di forza (3 vittorie e 1 sola sconfitta nel girone di ritorno) e si prepara per fare il colpaccio al primo turno. Bologna dipende molto dal rendimento dei suoi giocatori chiave, ovvero Alessandro Gentile e Pietro Aradori. L’aggiunta di Baldi Rossi nelle rotazioni, poi, ha portato esperienza e più riposo per il quintetto titolare.

EA7 Emporio Armani Milano vs. Red October – Mia Cantù

dal sito olimpiamilano.com

Milano è indubbiamente la squadra più attrezzata del campionato e una delle favorite per la vittoria finale delle Final Eight. L’obiettivo è centrare la terza vittoria consecutiva in Coppa Italia ma prima c’è l’ostacolo Cantù. Tarczewski e Gudaitis sono due dei migliori giocatori sotto le plance del campionato italiano e con Goudelock e Theodore, l’Armani può contare su scorer eccellenti. La profondità della squadra di coach Pianigiani è un altro elemento molto importante data la vicinanza delle gare.

Dopo le difficoltà avute all’inizio della stagione, Sodini è riuscito a costituire un team bello da vedere e imprevedibile. Cantù gioca ad alto ritmo, è la squadra che segna di più ma anche quella che subisce più punti. Il miglior giocatore a disposizione è Randy Culpepper: il nativo di Memphis è uno dei migliori del campionato per punti segnati (17.9 di media) ed è di fatto il principale terminale offensivo della Red October.

Umana Reyer Venezia vs. Fiat Torino

Una squadra è in continua lotta per la prima posizione, l’altra è un gradino sotto ed è punto a punto con la Virtus. Per Venezia tutto dipende dal tiro da tre: è la squadra, infatti, che tira di più di tutte da tre (quasi 30 conclusioni prese a partita) e ha inoltre tiratori di qualità come Dominique Johnson e Michael Bramos. La Reyer ha diverse opzioni offensive ma i punti focali, in termini di punti, sono Johnson, Peric e Watt. De Raffaele vuole agguantare questo trofeo cercando di scordare il prima possibile le delusioni delle coppe.

Dopo la qualificazione alle Final Eight, Torino ha subito lo scossone di Banchi il quale si è dimesso per divergenze con la società e subito dopo di Recalcati. Al suo posto è arrivato Galbiani che ha dovuto ristabilire un ordine all’interno del team. Difficile prevedere le possibilità della Fiat in questo momento e l’avversario del primo turno sicuramente non facilita le cose. Vujacic, Patterson e Mbawke sono le pedine fondamentali di Torino e da loro passerà il successo o il fallimento di questa Coppa Italia.

 

SE QUESTO ARTICOLO TI E’ PIACIUTO, SOSTIENI WILD ITALY CON UNA DONAZIONE!


About

Diplomato al Liceo Scientifico Statale “Ettore Majorana” (maturità scientifica) di Roma, frequenta la facoltà di Scienze della Comunicazione presso l’università Roma Tre. È da sempre appassionato di sport e in particolar modo di Basket. Segue da anni il campionato della NBA con particolare interesse per i San Antonio Spurs. Ha collaborato come redattore e video maker con i siti Basketlive e Basketitaly pubblicando diversi articoli. Ha inoltre svolto attività di collaborazione sul canale youtube Roma Breaking Videos. Attualmente è l’addetto stampa della società romana Smit Roma Centro. VICE CAPOSERVIZIO SPORT


'Final Eight di Coppa Italia: chi vincerà il trofeo di metà stagione?' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Shares