Fino alla Fini..

I° round:

Il premier comunica l’ accoglimento e l’assistenza da parte dell’Italia per tutti gli immigrati che navigano nel Mediterraneo e vedono nell’Italia la speranza di salvezza (intervista rilasciata ad una tv Tunisina); Fini risponde che mentre vengono pronunciate queste parole, le nostre navi deportano gli immigrati nei lager dell’amico Cammelliere.

II° round:

Il Premier afferma di avere con il “suo “ partito il 65/70% di preferenze dei cittadini, Fini risponde che questo partito, è più un accozzaglia di gente prona davanti al re che un movimento aperto a confronto e discussione, come dimostra il fatto che non ci sia mai stato un congresso o uno straccio di riunione di partito (a parte le riunioni notturne a Palazzo Grazioli).

III° round:

Fini parla di grembiulini e della necessità di indagare sulle collusioni tra Stato e malavita e Berlusconi schiva parlando di processi vecchi di vent’anni che si vorrebbe far riemergere.

IV° e V° round:

Berlusconi si sfoga parlando di imminente riforma della giustizia con annessa separazione delle carriere (con le naturali eccezioni per gli avvocati/parlamentari del premier,  Ghedini e Pecorella; si pensava ad un Lodo Capezzone per esempio) e Fini dichiara che è essenziale il rispetto della Costituzione, specie nella parte in cui afferma l’assoluta indipendenza della magistratura dall’esecutivo di governo. Il Premier si lamenta del fatto che l’Italia viene sputtanata dai media di mezzo mondo per colpa della stampa militarizzata dei comunisti, e Fini afferma che la figura (di merda) dell’Italia non è solo frutto di ciò che dicono i media ma soprattutto dei comportamenti discutibili della classe dirigente (questo equivale ad un montante che fa vacillare il tupè)…

Il VI round riguarderà le dichiarazioni di Fini sul fatto che il Ponte sullo stretto è si una enorme, ma cazzata, non opera… (nonostante il parere favorevole di Venditti) e nell’VIII° round Fini dirà che se un qualunque cittadino sottoposto a processo, si reputa innocente ed è sicuro di poterlo dimostrare…basta che si presenti in tribunale…..

Se Io posso cambiare (paese!)… e se Fini può cambiare, tutta l’Italia può cambiare…Adrianaa!

VINCENZO PACILE’



'Fino alla Fini..' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares