Firenze si rinnova. Renzi presenta la sua giunta comunale

Aria di rinnovamento a Palazzo Vecchio. Il neo sindaco di Firenze Matteo Renzi (Pd) – forte del 60% delle preferenze conquistate ai ballottaggi del 21 e 22 giugno – presenta la squadra, che governerà insieme a lui la città per cinque anni.
Dieci assessori. Cinque donne e cinque uomini.
Volti noti della politica fiorentina o dell’amministrazione provinciale uscente e qualche faccia nuova:

Dario Nardella, ex DS, violinista e docente a contratto. 
E’ stato presidente della commissione sport e cultura nella giunta Domenici.
Assume la carica vicesindaco prendendo la delega allo sviluppo economico e al turismo.

Elisabetta Cianfanelli, ex assessore provinciale – sempre della giunta Renzi – alla moda.
Nella nuova giunta comunale, gli è stato affidato l’assessorato all’Università e Ricerca.

Giuliano Da Empoli
, sociologo, indipendente. 

Laureato in giurisprudenza a Roma, è stato per due anni consulente del Ministro dei beni culturali Francesco Rutelli (tra il 1996 e il 1998).
Nella nuova giunta, è l’ assessore alla Cultura e alla Contemporaneità.

Rosa Maria Di Giorgi
, ricercatrice del Cnr, docente universitaria e presidente dell’Orchestra della Toscana

E’ la capogruppo comunale uscente del Pd. Diventa assessore all’Istruzione. 

Barbara Cavandoli, responsabile dei servizi sociali del Comune di Fiesole, allenatrice di pallavolo.
Guiderà l’assessorato allo sport.

Angelo Falchetti, indipendente, fondatore ed ex amministratore delegato di Dada, con delega a Bilancio, Società partecipate, Organizzazione e Innovazione.

Claudio Fantoni, consigliere comunale del Pd, corista del Maggio Musicale Fiorentino, neo assessore con delega alla Casa.

Massimo Mattei, DS, presidente uscente del consiglio provinciale, diventa assessore con deleghe alla Mobilità, alle Infrastrutture, al Decoro urbano e alle Opere pubbliche.

Stefania Saccardi, avvocato, ex assessore del Comune di Campi Bisenzio e assessore provinciale uscente al lavoro, nella giunta Renzi diventa assessore alle Politiche Sociali.

Cristina Scaletti, Idv, è stata candidata – da Antonio Di Pietro -alle ultime elezioni, per il rinnovo del Parlamento Europeo, ma non è stata eletta.
Medico – specializzato in Immunologia e Allergologia – e ricercatrice universitaria.
Prende “le redini” dell’assessorato Ambiente.

Per sè, il neo sindaco ha tenuto la delega all’Urbanistica e alla Polizia Municipale, mentre ha nominato Consigliere per la sicurezza, l’ex Procuratore Nazionale Antimafia Piero Luigi Vigna.

MATTEO MARINI

Segui Wilditaly.net anche su:

Facebook

Twitter

Youtube

Google+

Friendfeed


About

Giornalista pubblicista, fondatore e direttore di Wild Italy. Ha collaborato con varie testate nazionali e locali, tra cui Il Fatto Quotidiano e La Notizia Giornale, ed è blogger per l’Huffington Post Italia. Nel 2011 ha vinto il Primo Premio Nazionale Emanuela Loi (agente della scorta di Paolo Borsellino, morta in Via d’Amelio) come “giovane non omologato al pensiero unico”. Studioso di Comunicazione Politica, ha lavorato in campagne elettorali, sia in veste di candidato che di consulente e dirige, da fine 2016, Res Politics - Agenzia di comunicazione politica integrata . DIRETTORE DI WILD ITALY.


'Firenze si rinnova. Renzi presenta la sua giunta comunale' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares