I blogger

I commenti originali e le analisi a cura delle firme di Wild Italy

Gianfranco Annino (nella foto a destra),  avvocato, classe 1970, si occupa di affari penali, diritto societario, relazioni internazionali, contrattualistica e investimenti, outsider. photo

Francesca Marasini, laureata con lode in Scienze Biologiche nel 1975 presso La Sapienza di Roma, ha insegnato per oltre un trentennio in scuole superiori di Roma e Provincia. Ha promosso la diffusione della cultura scientifica presso i giovani partecipando attivamente alle attività del Musis, Museo multipolare della scienza e dell’informazione scientifica, facendosi inoltre promotrice presso il liceo scientifico Ettore Majorana di Roma del progetto “tra Atena e Gaia”. Si è occupata di Bioetica partecipando a tutte le Conferenze Nazionali di Bioetica per la scuola promosse dal CNB e dall’Istituto Italiano di Bioetica  a partire dalla loro istituzione nel 2000. Ha pubblicato nel 2014 per la Zanichelli il testo “le competenze di laboratorio”. Attualmente in pensione, collabora con l’associazione ONLUS Realoader (REverse LOgistics and Development of Environment Research), che ha tra i suoi obiettivi la diffusione e lo scambio delle conoscenze in materia ambientale, la divulgazione delle «best practice» in uso in Europa e nel mondo, lo sviluppo di una maggiore sensibilità nell’ambiente imprenditoriale, economico ed istituzionale e, in ultima istanza, la formazione di una cultura del recupero nel rispetto dell’ambiente.

Amedeo Gargiulo, classe 1955, è un ingegnere trasporti laureato nel 1980 che ha sempre lavorato nel settore. Attualmente ricopre la carica di Direttore dell’Agenzia Nazionale della Sicurezza delle Ferrovie. Dirigente Generale dello Stato dal 1998, ha ricoperto vari incarichi di alto prestigio: direttore generale del Trasporto Pubblico Locale, Capo Dipartimento del trasporto aereo e marittimo, Presidente al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, Commissario Straordinario di governo presso la Presidenza del Consiglio. Appassionato del suo mestiere e di tutto quello che fa cultura, ha avuto tante esperienze anche nel campo della pianificazione territoriale e dei trasporti, negli aspetti gestionali ed economico-finanziari, nei rapporti con la Comunità Europea. Professore a contratto presso l’Università di Roma in corsi e master di Trasporti.

Giuseppe Teodoro, siciliano di origine, romano di adozione, laureato in Giurisprudenza – Mediatore professionista, lavora al Ministero della Giustizia come Assistente Giudiziario. Esperto in tutela ambientale, con particolare riferimento al settore dell’inquinamento elettromagnetico. Eletto consigliere municipale a Roma dal 1997 al 2008. Relatore nel 2007 presso la Terza Università di Roma e nel 2010 alla “Sapienza” in un Master in Diritto dell’Ambiente sul tema dell’Elettrosmog. Nominato nel 2008 componente della Commissione Tecnica per la revisione del Regolamento degli impianti di telefonia mobile al Comune di Viterbo. Co-fondatore della Rete Nazionale Elettrosmog-Free ed attualmente Coordinatore dei Comitati romani contro l’Elettrosmog. Consulente per le amministrazioni comunali nelle politiche di gestione territoriale delle infrastrutture di comunicazione elettronica.

10808084_10152861256787328_304508387_n

Francesco Angeli

Francesco Angeli (nella foto, a sinistra), nato a Campobasso nel 1988, dopo aver conseguito la maturità scientifica, si trasferisce a Roma per gli studi universitari. Nel 2010 si laurea in Scienze Politiche presso l’Ateneo di Roma 3 e nel 2013 prende la Laurea Magistrale in Politiche ed istituzioni dell’UE. Cronista di Wild Italy sin dalla sua fondazione, da ottobre 2014 passa alla sezione blogger. E’ consigliere e componente del direttivo de l’Arcigay di Roma.

Lorenzo Parlati, nato a Roma nel 1971, studia Scienze Naturali e, dopo diverse attività nell’associazionismo cattolico, dal 1989 inizia la collaborazione con Legambiente Lazio, della quale diviene presto responsabile del Settore Scuola e Formazione e poi Presidente Regionale fino al giugno 2014. Durante questi anni ha ideato e realizzato diverse campagne di sensibilizzazione sull’inquinamento atmosferico, i rifiuti, le aree protette, coordinando iniziative e manifestazioni annuali a carattere regionale e curando molti dei principali dossier dell’associazione. Ha tenuto docenze nell’ambito di diversi corsi di formazione e aggiornamento e predisposto materiali informativi e didattici. Dal 2010 è titolare dell’Azienda Agricola “I Colli” a Poggio San Lorenzo (Ri) nell’alta Sabina, che produce olio extra vergine di oliva.

Andrea Schiavone, 51 anni, Ingegnere, dal 1976 nel X Municipio (ex-XIII) di Roma. Da 10 anni opera con le associazioni LabUr e Severiana come presidente e con il Comitato Civico 2013 (coordinatore). Esperto in archeologia, urbanistica e in diritto amministrativo (rapporti tra pubblica amministrazione e cittadini), considera un dovere essere affianco della gente perché competenza, impegno ed onestà sono valori e non parole usate per imbrogliare. Mai avuto tessere di partito. E’ ora che tutti possano esprimere scelte libere che sappiano di futuro.

Davide Di Monaco

Davide Di Monaco

Davide Di Monaco, avvocato, traduttore e studioso di web marketing. Parla fluentemente inglese e tedesco. È co-fondatore di un’agenzia di traduzioni, chiamata MultiLex. E’ Vicepresidente dell’Associazione Wilditaly da ottobre 2014. Ama gli animali, non sempre ricambiato.

Money Farm. Servizio di consulenza finanziaria indipendente, online che attraverso una piattaforma web semplice e intuitiva, aiuta a investire al meglio i risparmi creando un portafoglio di investimento su misura.

Fabrizio Villani. Nato a Bari nel 1987, cresce in provincia di Bergamo, si laurea in Commercio Estero presso la facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bergamo. Prima della laurea aveva già vissuto un’esperienza di studio in Austria presso la Fachhochschule Kufstein FH Tirol, dove ha avuto la possibilità di approfondire le sue conoscenze sui mercati elettrici, la finanza e le energie rinnovabili. Rientrato in Italia, decide di continuare gli studi all’estero presso la Vrije Universiteit Amsterdam dove frequenta un corso specialistico in gestione dell’ambiente e delle risorse naturali, focalizzato sull’energia, che gli ha permesso di acquisire conoscenze e capacità che gli permettono di pensare fuori dagli schemi (think “outside of the box”) e trovare soluzioni alternative e creative ai problemi. Come la biglia impazzita di un flipper, dopo diverse esperienze lavorative, nel 2013 si trasferisce nuovamente da Amsterdam a Barcellona e lì, per un anno, collabora con una impresa Fintech, settore che diventa una sua passione (insieme alla sostenibilità ambientale). Attualmente cerca di diffondere la cultura Fintech in Italia ed è un referente per quanto riguarda il Sud Europa in ambito Fintech. Collabora come consulente esterno per diverse imprese sia in Italia che all’estero. A giugno 2015 prenderà parte, dopo aver contribuito ad organizzarlo, al più grande evento Fintech in Spagna: FinTechStage a Barcellona. Nel cassetto probabilmente ha anche la creazione di un Fintech Hub in Italia e di una sua iniziativa imprenditoriale.

Vicuaeffe. Nato nel 1967 a Roma, dove risiede attualmente, dopo aver conseguito la laurea in Economia e Commercio presso la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali (LUISS), intraprende la carriera di Funzionario presso il Corpo forestale dello Stato a partire dal 1994. Nello svolgere la propria attività si dedica in particolare agli aspetti amministrativi, ma non rinuncia ad accrescere il proprio bagaglio culturale attraverso l’attività lavorativa e lo studio. Consegue una laura breve in scienze forestali presso l’Università degli Studi della Tuscia – Facoltà di Agraria, e, nel 2006, un master sulle problematiche ambientali a livello internazionale. Ha seguito l’iter legislativo della legge sugli alberi monumentali, nonché la raccolta e conservazione dei documenti storici del Corpo forestale dello Stato, dalla fondazione ai giorni nostri. Ha all’attivo due monografie: “Il Corpo forestale dello Stato – origini, evoluzioni storiche ed uniformi” e “La Milizia Nazionale Forestale 1926 – 1945”, edite rispettivamente nel 2002 e nel 2006. Appassionato di storia e cultura forestale, ha dedicato vari articoli alla ricostruzione di vicende di personaggi in servizio presso il Corpo. Scrive sotto pseudonimo, in omaggio a Joaquín Salvador Lavado e se ne assume tutta la responsabilità.

Dario Accolla. Scrittore, insegnante e attivista LGBT. Appassionato di Linguistica Italiana e Gender studies, ha un dottorato in Filologia moderna, un blog, Elfobruno, e scrive per Il Fatto Quotidiano, Pride e Italialaica. Ha pubblicato i saggi I gay stanno tutti a sinistra – Omosessualità, politica, società (Aracne, Roma 2012) e Omofobia, bullismo e linguaggio giovanile (Villaggio Maori, Catania 2015); ha curato con Andrea Contieri la raccolta di contributi Mario Mieli trent’anni dopo (Circolo Mario Mieli, Roma 2013) e per la narrativa ha pubblicato Da quando Ines è andata a vivere in città (Zona, Arezzo 2014).

Riccardo Storchi. Appassionato di cinematografia e di musica sin dagli anni ’70, vive e lavora a Roma. Ha avuto esperienze radiofoniche negli anni ’80 e alimenta continuamente le sue passioni. Nell’ambito musicale, una particolare predilezione per il Jazz ed il Rock-Progressive.

Alessandro Presciuttini. Romano, classe 1993, si diploma in ragioneria nel 2012. Attualmente studia Scienza della Comunicazione presso l’Università di Roma Tre ed è in Erasmus in Spagna, precisamente a Málaga, all’Università UMA, indirizzo giornalismo. Gli piace viaggiare e esplorare nuove culture, prendendo il meglio da tutto.

Opinioni e altre dichiarazioni espresse dagli utenti e dai blogger appartengono solamente a loro e non rappresentano le opinioni della redazione di Wild Italy.

Shares