Ibra salva il Milan, Borriello trascina la Roma. Stasera tocca all’Inter

Ad Amsterdam un Milan poco intraprendente riesce a strappare un buon pareggio all’Ajax; la Roma, pur soffrendo, batte il Cluj. Stasera i campioni in carica sfidano il Werder Brema a San Siro.

MILAN: I rossoneri si presentano in Olanda con Ronaldinho fuori e Robinho titolare in attacco insieme al genio svedese. Parte meglio l’Ajax con Suarez che prova da fuori, palla alta; al 14’ prima grande occasione per il Milan con Robinho che cerca l’angolino lontano ma Stekelenburg è reattivo e riesce ad intervenire. Al 23’ l’Ajax passa; numero incredibile del folletto Suarez che con un tunnel si sbarazza di Nesta, serve in mezzo El Hamdaoui che in girata batte Abbiati: 1 a 0. Reagisce il Milan, grazie anche alla difesa dei lanceri troppo statica e facile da penetrare centralmente; dopo un occasione colossale di Robinho che a tu per tu con il portiere spara a lato su suggerimento di un Seedorf in grande spolvero, al 36’ arriva il pareggio con il solito Ibrahimovic che davanti la porta non sbaglia mai. Secondo tempo con poco spettacolo; l’Ajax ci prova con il solito Suarez in avanti e cerca di controllare, facendolo anche abbastanza bene grazie ad una difesa migliore rispetto a quella del primo tempo; rischia soltanto all’83’ quando Ibra crossa dal fondo e Boateng colpisce a botta sicura, ma Stekelenburg compie un vero e proprio miracolo congelando il punteggio; all’Amesterdam Arena finisce 1 a 1, risultato giusto con le due squadre che possono recriminare per le occasioni da goal sprecate.

ROMA: i giallorossi guidati dal suo capitano Francesco Totti, trovano la prima vittoria in questa Champions League; Ranieri lascia in panchina Borriello preferendogli Vucinic. Primo tempo con la Roma che cerca di schiacciare i rumeni nella proprio metà campo; dopo due potenziali occasioni con Burdisso prima e De Rossi dopo, il Cluj spaventa, e non poco, la squadra di Ranieri; lo stesso Burdisso perde un contrasto con Traorè che davanti alla porta di Lobont fa partire un missile che si stampa sulla traversa. Prova a farsi vedere la Roma con due tiri di Totti, ma il risultato rimane bloccato sullo 0 a 0. Secondo tempo che si apre con una novità; fuori Menez dentro Adriano. Passano solo 6’ ed è il Cluj ad andare vicino al goal ancora con Traorè che colpisce un palo clamoroso con un esterno da fuori area. Allora il tecnico romano butta dentro Borriello per Vucinic; il cambio sa di carica perché al 69’ la Roma passa;  calcio d’angolo di Pizarro che pesca Mexes, il francese senza pensarci troppo fa partire un destro che si insacca; è 1 a 0. I rumeni non hanno il tempo di rialzare la testa che subiscono il raddoppio; lancio di De Rossi dalla trequarti giallorossa per Borriello che a volo in corsa trova un goal da cineteca che fa esplodere l’Olimpico. Partita finita? Invece no; al 78’ accorcia le distanze Rada di testa su cross di Culio; il finale è assedio Cluj, ma la Roma controlla bene e porta a casa tre punti fondamentali per la qualificazione agli ottavi.

INTER: questa sera tocca ai nerazzurri campioni in carica a cercare la prima vittoria in questa Champions ed a scacciare i dubbi e le pressioni dopo la sconfitta in campionato con la Roma. Rafa Benitez convoca Milito, che dovrebbe partire dalla panchina e Pandev, che rimane in forte dubbio; ancora assenti per infortunio Zanetti, Samuel e Thiago Motta; se quest’ultimo ne avrà ancora per qualche settimana, i due argentini dovrebbero rientrare in campionato domenica sera contro la Juventus. Nelle file tedesche dovrebbe partire dal primo minuto l’ex Arnautovic. Queste le probabili formazioni:

Inter: Julio Cesar, Maicon, Lucio, Cordoba, Chivu, Cambiasso, Stankovic, Mariga, Sneijder, Coutinho, Eto’o

Werder Brema: Wiese; Wesley, Mertesacker, Prodl, Silvestre, Jensen, Bargfrede, Arnautovic, Marin, Hunt, Almeida.

Arbitra lo spagnolo Undiano Mallenco

Questi gli altri risultati del martedì di Champions:

Gruppo E (Roma)

Basilea –  Bayern  Monaco                      1-2

Gruppo F
Sparta Mosca – Žilina                               3-0
Chelsea – Marsiglia                                    2-0

Gruppo G (Milan)
Auxerre – Real Madrid                            0-1
Gruppo H

Partizan  – Arsenal                                      1-3

Sporting Braga – Shakhtar Donetsk     0-3

Queste le altre partite del mercoledì di Champions:

Gruppo A (Inter)

Tottenham – Twente

Gruppo B

Hapoel – Lione

Schalke 04 – Benfica

Gruppo C

Valencia – Manchester United

Rangers – Bursaspor

Gruppo D

Rubin Kazan – Barcellona

Panathinaikos – Copenhagen

DOMENICO LIMER

Segui Wilditaly.net anche su:

Facebook

Twitter

Youtube

Google+

Friendfeed



'Ibra salva il Milan, Borriello trascina la Roma. Stasera tocca all’Inter' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares