il-grande-amore-riccardo-iannaccone

Il grande amore, di Riccardo Iannaccone: la bellezza e la complessità dei sentimenti

Un libro che cattura e che con le sue descrizioni trasforma l’ordinario in straordinario. Il grande amore è il secondo romanzo di Riccardo Iannaccone

 

il grande amore riccardo iannacconeIn una Roma magica e notturna, che profuma di speranze, opportunità ma anche interrogativi importanti, si muove Tommaso Neri, protagonista de Il grande amore. Parliamo del secondo romanzo di Riccardo Iannaccone, inizialmente pubblicato in formato eBook diviso in tre parti per Pink Magazine Italia, ora riunito in un unico volume (anche) cartaceo per Oedipus.

Sinossi

Tommaso Neri è un giovane giornalista che, dopo anni di faticosa gavetta, decide che è giunto il momento di cambiare strada. Viene quindi introdotto nel mondo dei locali e della movida romana da Leonardo, suo vecchio amico già esperto del campo, che lo accoglie nel suo team dedito all’organizzazione di eventi in qualità di PR. Un mondo inizialmente da favola per Tommaso, che riscoprirà la soddisfazione professionale (e non solo) tra feste a tema, alcol, musica e divertimento. Anche i sensi di Tommaso verranno risvegliati. Da Simona, ragazza immagine del suo team, che potrebbe essere “quella giusta” per Tommaso. O forse no…

Raccontare le emozioni

Come anche nel caso del suo romanzo d’esordio Sesso, bugie e WhatsApp, Riccardo Iannaccone torna a parlare d’amore. Se però nell’opera precedente l’amore descritto era più sofferente e lo stile adottato crudo e diretto, ne Il grande amore i toni si fanno più soft e le emozioni descritte acquistano un alone poetico. È il magma complesso dei sentimenti a interessare l’autore, la loro bellezza ma anche complessità. Sentimenti tratteggiati con una scrittura fluida e penetrante che non appesantisce ma cattura, avviluppando il lettore in descrizioni che si fanno di volta in volta affascinanti o disarmanti, e che riescono a rendere tanto il mondo interiore dei personaggi, quanto l’ambiente in cui questi agiscono.

il grande amore riccardo iannaccone

Riccardo Iannaccone è responsabile della comunicazione per Officinema Roma e per Pink Magazine Italia. Co-fondatore della rivista cinematografica SupergaCinema.it, ha collaborato con testate sportive, di cinema e di cronaca e, come fonico, autore e speaker, con diverse realtà radiofoniche

Iannaccone trasforma l’ordinario in straordinario, trasportando nella Roma dei locali e delle serate, ma anche nella mente di Tommaso, ragazzo descritto nella sua imperfezione senza abbellimenti di sorta, facendocelo dunque sentire vicino, come un amico al quale vorremmo poter offrire consiglio. Così come imperfetti e intrigantemente sfaccettati sono gli altri personaggi: dalle donne feline a quelle sognatrici, dagli amici che stanno accanto silenziosamente a quelli che feriscono pur senza volerlo davvero.

Siamo sì di fronte a un’opera seconda, eppure l’autore dimostra una certa maturità nella sua capacità di penetrare nella profondità dei suoi personaggi e dei luoghi da questi frequentati. Iannaccone infarcisce in più la narrazione di riferimenti cinematografici, letterari e musicali, che aiutano a delineare il mondo di Tommaso, in cui molti (quasi o poco più che) trentenni potranno riconoscersi. Un mondo fatto di sogni che si realizzano e disfano, di relazioni che si intrecciano e sciolgono, velocemente come veloce è la vita contemporanea.

Potete acquistare Il grande amore di Riccardo Iannaccone in formato eBook (2,99 euro) e cartaceo (14,50 euro).
Il romanzo può essere ordinato in libreria comunicando titolo (“Il grande amore”) e codice ISBN: 978-88-7341-290-8.
Di seguito invece i link per l’acquisto online:

 

IBS https://goo.gl/Q1pEou
Amazon https://goo.gl/W3eYXr
UniLibro https://goo.gl/qvny89
Libreria Universitaria https://goo.gl/pLJCuy

 

SE QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO, SOSTIENI WILD ITALY CON UNA DONAZIONE! 

 


About

Da sempre cultrice del cinema classico americano per indole familiare e dei cartoni Disney e film per ragazzi anni ’80 e ’90 per eterno spirito fanciullesco, inizio più seriamente a interessarmi all’approfondimento complesso della Settima Arte grazie agli studi universitari, che mi porteranno a conseguire la laurea magistrale in Forme e Tecniche dello Spettacolo. Amante dei viaggi, di Internet, delle “nuvole parlanti” e delle arti – in particolare quelle visuali – dopo aver collaborato con la testata online Cinecorriere, nel 2013 approdo a SeeSound.it, nel 2015 a WildItaly.net e nel 2016 a 361magazine.com, portando contemporaneamente avanti esperienze lavorative nell’ambito della comunicazione. CAPOSERVIZIO CULTURA


'Il grande amore, di Riccardo Iannaccone: la bellezza e la complessità dei sentimenti' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Shares