Il PD invita Schifani, il popolo commenta: “le minchiate non finiscono mai”

(ANSIA)- La festa del partito democratico di Torino, ospitava oggi l’illustre  avvocato dei Mafiosi Renato Schifani, Presidente del Senato e seconda carica dello Stato; durante una interessante discussione sul nulla con riflessioni interessantissime sul niente, è scoppiata una “gazzarra intimidatoria” causata dall’intrusione di una delegazione di cittadini liberi formata da: Grillini, Popolo Viola insieme al movimento delle agende rosse e appartenenti al movimento Qui Milano libera. Il cerimoniere Fassino svegliato di soprassalto, dalle contestazioni, alzatosi in piedi sorreggendosi al bastone della vecchiaia, imboccata la dentiera e acceso l’apparecchio acustico, prende la parola in difesa del Presidente del Senato,  dicendo: “Vorrei dire a chi sta urlando di provare ad ascoltare, la festa del Pd è stata fatta apposta in un’ospizio dove si discute e si mettono a confronto le idee tra vecchi megalomani, incontinenti e ammalati di parkinson e alzheimer, visto chi invitano!!!!!!!!!!!!



'Il PD invita Schifani, il popolo commenta: “le minchiate non finiscono mai”' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares