Il quarto mistero di Fatima, ovvero la nuova finanziaria

Il Governo si prepara a varare la nuova finanziaria che dovrebbe evitare all’Italia la fine della Grecia.

Questa discussione sulle ipotesi di manovra fiscale ha in realtà due scopi, trovare dei soldi per arginare i debiti dell’Italia nell’immediato futuro e creare un diversivo nella testa degli italiani, che permetta di dormire sonni tranquilli fino al fatidico 11 Giugno, visto che, fino a quella data, siamo un po’ scarsi ad argomenti di distrazione (era stato chiesto, in alternativa alla Carfagna, un nuovo calendario, ma ha declinato l’invito..)…

Come descrizione dei provvedimenti per recuperare il denaro necessario a non affondare, come insegna la politica odierna, non viene mai spiegato cosa si fa, da dove si recupera, ma si elencano le cose che non si faranno, e quindi questi 25 miliardi di euri stimati per la manovra finanziaria, non verranno presi: dalle tasche degli italiani (anche perché, a parte i buchi, non è che ci sia rimasto molto..), non aumenteranno le tasse, non verranno dalle pensioni, non ci sarà macelleria sociale (che cacchio significa?), non graveranno solo sui ceti medio bassi, ma non saranno solo a carico dei più agiati per come ha dichiarato il segretario particolare del Re, Letta: saranno sacrifici duri un po’ per tutti (che equivale a dire un po’ per nessuno) ma saranno provvisori (fino all’11 giugno appunto..) e non sarà venduto Ronaldinho per fare cassa.

Tra le ipotesi rimaste per capire dove il Ministro delle finanze troverà i fondi necessari per realizzare la manovra finanziaria rimane: il risparmio netto sullo stipendio di Mourinho che andrà al Real Madrid, l’idea che Berlusconi e Tremonti abbiano piantato delle monete in un campo travestiti dal gatto e la volpe (hai visto mai funzioni..), o in ultima alternativa, Bondi e Capezzone stanno studiando la rapina del secolo a Fort Knox, realizzata da banditi travestiti da politici italiani stile Point Break, con delle maschere così realistiche da sembrare vere…

P. S. mentre scrivo, io, dipendente statale, ho appena scoperto che sono state congelate alcune indennità che di solito venivano corrisposte nel mese di Giugno, a causa della nuova finanziaria….allora è vero, le tasse non sono aumentate…….ma nell’aria si sente una strana puzza..

VINCENZO PACILE’



'Il quarto mistero di Fatima, ovvero la nuova finanziaria' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares