Il re torna a regnare

Dopo un anno dominato dallo spagnolo Rafael Nadal, Roger Federer ritorna numero uno della classifica ATP battendo – in finale – un ritrovato Andy Roddick.

Questa partita – vinta da Federer col punteggio di 16-14 al quinto dopo 4 ore e 16 minuti – per lo svizzero, non significava solamente il ritorno alla prima posizione, ma diventare il giocatore più vincente (in termini di slam) di tutti i tempi  dall’inizio dell’era open; infatti con la conquista dell’ultimo wimbledon, Federer ha battuto il record di Sampras che era fisso a 15 slam.

Forse, come dice Rod Laver, sarebbe errato definire lo svizzero come il più vincente di tutti i tempi; dopotutto i suoi problemi (riguardo la posizione) sono cominciati proprio con l’arrivo di nuovi sfidanti come Nadal e Djokovic.

Così sarebbe più corretto definire Roger come il giocatore più forte del decennio o della sua era tennistica, nulla togliendo alle sue vittorie e conquiste

FEDERICO CECCHINI

Segui Wilditaly.net anche su:

Facebook

Twitter

Youtube

Google+

Friendfeed



'Il re torna a regnare' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares