In 168 violentano la Costituzione

168 rappresentanti del popolo hanno ribaltato la naturale, democratica e civile certezza che il fatto di essere indagati e sotto processo sia un legittimo impedimento a governare. Hanno votato una legge che dice esattamente il contrario: un indagato non solo può rimanere nella propria posizione di governante nonostante i processi a carico ma il suo status è addirittura un legittimo impedimento ad essere giudicato.
168 rappresentanti del popolo hanno confermato che del popolo non rappresentano nulla. Rilegette i programmi elettorali del 2008 grazie ai quali avete deciso chi votare e non troverete alcuna traccia delle leggi ad nanum approvate nell’attuale legislatura. Vi potrebbero dire che questa è un’emergenza per tamponare un complotto che la magistratura tesse contro il presidente del consiglio. Allora ricordategli che questo complotto lo denunciano da 15 anni e che quindi tanto valeva aggiungere un’altra missione alle sette già presenti nel programma elettorare PdL: “ottava missione: salvare il culo al plurindagato vittima della magistratura”.
168 rappresentanti del popolo hanno confermato che puntualmente quando si recano in Senato scordano la dignità a casa: “Questa legge giunge dopo casi clamorosi, fissazioni di udienze a raffica per il premier perfino nel giorno di chiusura della campagna elettorale o durante il vertice Fao, un uso strumentale della giustizia fatto da troppi in questi anni”.
168 rappresentanti del popolo hanno obbedito, come solo i servi sanno fare, agli ordini del padrone. Il capo gli ha gentilmente donato una poltrona e per difenderla continueranno a prostrarsi obbedendo alle richieste del folle vecchio pappone. Questi 168 luminari della politica sanno bene che se questo governo cade e la parabola dell’uomo che si è fatto da se finisce, difficilmente torneranno a scaldare le poltrone che oggi occupano senza doversi prostrare ad un nuovo capetto.
Secondo questi 168 senatori è naturale che presidente del consiglio e ministri, nonostante siano indagati, non solo continuino a governare ma decidano quando e come essere giudicati. Sapete quanti altri stati democratici occidentali vivono la stessa situazione? Nessuno. Allora bisogna giustificare questa grande farsa, questa enorme presa per il culo. Bisogna riempire il popolo di inutili fesserie che berranno come si sono bevuti il programma elettorale 2 anni fa.
L’elenco dei 168 è lungo ma necessario per ricordarsi in futuro i nomi di quelli che oggi stanno violentando la Costituzione della Repubblica Italiana. Domani tenteranno di gettarsi sulla prima scialuppa di salvataggio disponibile pur di non annegare nel mare di merda che hanno creato.
Ecco la lista per ricordarli tutti, una bella colonna infame alla loro legittima memoria:

ADERENTI Irene, LNP
ALBERTI CASELLATI Maria Elisabetta, PdL
ALICATA Bruno, PdL
ALLEGRINI Laura, PdL
AMATO Paolo, PdL
AMORUSO Francesco Maria, PdL
ASCIUTTI Franco, PdL
AUGELLO Andrea, PdL
AZZOLLINI Antonio, PdL
BALBONI Alberto, PdL
BALDASSARRI Mario, PdL
BALDINI Massimo, PdL
BARELLI Paolo, PdL
BATTAGLIA Antonio, PdL
BENEDETTI VALENTINI Domenico, PdL
BERSELLI Filippo, PdL
BETTAMIO Giampaolo, PdL
BEVILACQUA Francesco, PdL
BIANCONI Laura, PdL
BODEGA Lorenzo, LNP
BOLDI Rossana, LNP
BONDI Sandro, PdL
BONFRISCO Anna Cinzia, PdL
BORNACIN Giorgio, PdL
BOSCETTO Gabriele, PdL
BRICOLO Federico, LNP
BURGARETTA APARO Sebastiano, Misto
BUTTI Alessio, PdL
CAGNIN Luciano, LNP
CALABRO’ Raffaele, PdL
CALDEROLI Roberto, LNP
CALIENDO Giacomo, PdL
CALIGIURI Battista, PdL
CAMBER Giulio, PdL
CANTONI Gianpiero Carlo, PdL
CARRARA Valerio, PdL
CARUSO Antonino, PdL
CASOLI Francesco, PdL
CASTELLI Roberto, LNP
CASTRO Maurizio, PdL
CENTARO Roberto, PdL
CICOLANI Angelo Maria, PdL
COLLI Ombretta, PdL
COMINCIOLI Romano, PdL
COMPAGNA Luigi, PdL
CONTI Riccardo, PdL
CONTINI Barbara, PdL
CORONELLA Gennaro, PdL
COSTA Rosario Giorgio, PdL
CURSI Cesare, PdL
CUTRUFO Mauro, PdL
D’ALI’ Antonio, PdL
D’AMBROSIO LETTIERI Luigi, PdL
DAVICO Michelino, LNP
DE ANGELIS Candido, PdL
DE ECCHER Cristano, PdL
DE FEO Diana, PdL
DE GREGORIO Sergio, PdL
DE LILLO Stefano, PdL
DELL’UTRI Marcello, PdL
DELOGU Mariano, PdL
DI GIACOMO Ulisse, PdL
DI STEFANO Fabrizio, PdL
DIGILIO Egidio, PdL
DINI Lamberto, PdL
DIVINA Sergio, LNP
ESPOSITO Giuseppe, PdL
FANTETTI Raffaele, Misto
FASANO Vincenzo, PdL
FAZZONE Claudio, PdL
FERRARA Mario, PdL
FILIPPI Alberto, LNP
FIRRARELLO Giuseppe, PdL
FLERES Salvo, PdL
FLUTTERO Andrea, PdL
FRANCO Paolo, LNP
GALIOTO Vincenzo, PdL
GALLO Cosimo, PdL
GALLONE Maria Alessandra, PdL
GAMBA Pierfrancesco Emilio Romano, PdL
GARAVAGLIA Massimo, LNP
GASPARRI Maurizio, PdL
GENTILE Antonio, PdL
GERMONTANI Maria Ida, PdL
GHIGO Enzo Giorgio, PdL
GIORDANO Basilio, PdL
GIULIANO Pasquale, PdL
GRAMAZIO Domenico, PdL
GRILLO Luigi, PdL
IZZO Cosimo, PdL
LATRONICO Cosimo, PdL
LAURO Raffaele, PdL
LENNA Vanni, PdL
LEONI Giuseppe, LNP
LICASTRO SCARDINO Simonetta, PdL
LONGO Piero, PdL
MALAN Lucio, PdL
MANTICA Alfredo, PdL
MANTOVANI Mario, PdL
MARAVENTANO Angela, LNP
MASSIDDA Piergiorgio, PdL
MATTEOLI Altero, PdL
MAURO Rosa Angela, LNP
MAZZARACCHIO Salvatore, PdL
MAZZATORTA Sandro, LNP
MENARDI Giuseppe, PdL
MESSINA Alfredo, PdL
MONTANI Enrico, LNP
MONTI Cesarino, LNP
MORRA Carmelo, PdL
MUGNAI Franco, PdL
MURA Roberto, LNP
MUSSO Enrico, PdL
NANIA Domenico, PdL
NESPOLI Vincenzo, PdL
NESSA Pasquale, PdL
OLIVA Vincenzo, Misto
ORSI Franco, PdL
PALMA Nitto Francesco, PdL
PALMIZIO Elio Massimo, PdL
PARAVIA Antonio, PdL
PASTORE Andrea, PdL
PERA Marcello, PdL
PICCIONI Lorenzo, PdL
PICCONE Filippo, PdL
PICHETTO FRATIN Gilberto, PdL
PISANU Beppe, PdL
PISCITELLI Salvatore, PdL
PITTONI Mario, LNP
PONTONE Francesco, PdL
POSSA Guido, PdL
QUAGLIARIELLO Gaetano, PdL
RAMPONI Luigi, PdL
RIZZI Fabio, LNP
RIZZOTTI Maria, PdL
SACCOMANNO Michele, PdL
SACCONI Maurizio, PdL
SAIA Maurizio, PdL
SALTAMARTINI Filippo, PdL
SANCIU Fedele, PdL
SANTINI Giacomo, PdL
SARO Giuseppe, PdL
SARRO Carlo, PdL
SCARABOSIO Aldo, PdL
SCARPA BONAZZA BUORA Paolo, PdL
SCIASCIA Salvatore, PdL
SERAFINI Giancarlo, PdL
SIBILIA Cosimo, PdL
SPADONI URBANI Ada, PdL
SPEZIALI Vincenzo, PdL
STANCANELLI Raffaele, PdL
STIFFONI Piergiorgio, LNP
TANCREDI Paolo, PdL
TOFANI Oreste, PdL
TOMASSINI Antonio, PdL
TORRI Giovanni, LNP
TOTARO Achille, PdL
VACCARI Gianvittore, LNP
VALDITARA Giuseppe, PdL
VALENTINO Giuseppe, PdL
VALLARDI Gianpaolo, LNP
VALLI Armando, LNP
VETRELLA Sergio, PdL
VICARI Simona, PdL
VICECONTE Guido, PdL
VIESPOLI Pasquale, PdL
VIZZINI Carlo, PdL
ZANETTA Valter, PdL                                                                      

ZANOLETTI Tommaso, PdL

FABIO



'In 168 violentano la Costituzione' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares