Johnny-English-Colpisce-Ancora-Rowan-Atkinson

Johnny English colpisce ancora, nuova avventura per il goffo 007

Johnny English torna per una nuova esilarante missione. Questa volta dovrà vedersela con la tecnologia!

 

Dopo aver salvato il trono d’Inghilterra nel primo capitolo del 2003 ed aver sventato un complotto internazionale in Johnny English – La rinascita (2011),il più improbabile degli agenti segreti di Sua Maestà è pronto a tornare in azione e a salvare il mondo in Johnny English colpisce ancora. Il tutto ovviamente a suon di gag e risate, accompagnato dal fidato Bough (Ben Miller).

Johnny-English-Colpisce-Ancora-Rowan-Atkinson-recensione

Di nuovo in servizio

Dopo anni di onorato servizio Johnny English si è ormai ritirato. Lasciato l’MI7, l’ex agente segreto insegna in una scuola elementare, dove – oltre alle classiche materie – addestra i suoi giovani studenti per farli divenire dei provetti 007. Il tutto ovviamente senza che il preside dell’istituto e le famiglie dei ragazzi sappiano nulla. La vita per English prosegue in tranquillità finché un attacco informatico non rivela tutti i nomi degli agenti sotto copertura inglesi attivi.

L’MI7 quindi lo richiama dalla meritata pensione per affidargli il delicato e pericoloso compito di fermare e scoprire chi si cela dietro l’attacco informatico portato ai danni dell’Inghilterra. Ma per un uomo analogico come lui sarà una missione tutt’altro che facile.

Analogico Vs digitale

In un mondo tecnologico come quello in cui viviamo il peggiore degli incubi è un attacco che mandi in tilt internet e i sistemi che controllano i vari aspetti della vita quotidiana di una nazione o di una città, come i server di un Ministero o i semafori. Un evento che farebbe sprofondare il mondo nel caos, anche perché ormai siamo talmente assuefatti che anche il più banale dei gesti viene fatto con l’ausilio della tecnologia.

In ogni film in cui ciò accade è prerogativa che a salvare la situazione sia una persona che ha con la modernità abbia non pochi problemi, o quanto meno che la soluzione per sventare l’attacco sia analogica. Perché in fondo si sa, la vecchia scuola ha una marcia in più e una certa eleganza.

Proprio sul contrasto tra analogico e digitale posa le sue fondamenta Johnny English colpisce ancora. Una dicotomia che vede nello sgangherato ed improbabile 007 il simbolo di quella generazione che per quanto si sforzi non riesce ad andare d’accordo con la modernità. Un tentativo di dialogo che darà vita a gag esilaranti (eccezionale quella della realtà virtuale) che faranno ridere di gusto.

Divertimento ed azione

Johnny-English-Colpisce-Ancora-recensioneCome nei capitoli precedenti a farla da padrone è il talento del 63enne Rowan Atkinson, il quale indossa alla perfezione per la terza volta i panni di un agente segreto tanto buffo quanto ostinato. L’attore inglese grazie alla sua mimica da slapstick, alle sue espressioni e alla serietà del personaggio – che contrasta con la sua goffaggine – riesce a (ri)portare sullo schermo il Johnny English che tutti conosciamo. Una commedia in cui viene sottolineato come il passare del tempo abbia modificato anche l’intelligence britannica, in cui dalle pistole e dai gadget letali si è passati al fornire agli agenti degli smartphone e una lunga lista di avvertenze.

Una commedia in cui non manca di certo l’azione, tra combattimenti corpo a corpo, sparatorie, immancabili gadget all’avanguardia – almeno lo erano una trentina di anni fa – e ovviamente l’immancabile bond girl, che in questo terzo capitolo ha il fascino di Olga Kurylenko. Un incontro/scontro quello tra i due che ha nella goffaggine di English e nello stupore di lei la chiave di vota del loro esilarante rapporto.

Una commedia che se convince per la sua comicità, che funziona alla grande e fa ridere di gusto, risulta un po’ troppo semplicistica e lineare dal punto di vista narrativo. Mancano infatti dei veri e propri colpi di scena e si intuisce subito chi è il misterioso nemico e come andrà a finire. Nonostante ciò Johnny English colpisce ancora riesce a regalare 90 minuti di spensieratezza.

Johnny English colpisce ancora sarà al cinema dall’11 ottobre distribuito da Universal Pictures.

 

SE QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO, SOSTIENI WILD ITALY CON UNA DONAZIONE!

 

Fonte immagini: www.universalpictures.it.

About

Appassionato di cinema, fotografia, teatro e musica sin da piccolo decide di farne il suo lavoro. Miyazakiano convinto, tanto da incentrare la sua tesi sul suo cinema, e divoratore di anime tanto da volere Eikichi Onizuka come professore al liceo, è uno Jedi come suo padre prima di lui e “nato pronto” e sì, anche un inguaribile nerd (pollice verso per coloro che non colgono le citazioni). Laureato in cinema presso il DAMS di Roma 3 e diplomato in fotografia presso il CST, inizia a collaborare (e tutt'ora collabora) come critico di cinema e fotografo di concerti con varie webzine di cui da subito ha sposato il progetto con entusiasmo. Giornalista pubblicista iscritto all'albo. Sempre in movimento, perennemente in ritardo. CAPOSERVIZIO CINEMA


'Johnny English colpisce ancora, nuova avventura per il goffo 007' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Shares