La Grande Rinuncia

Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica Italiana e firmatario di alcune leggi vergogna come il Lodo Alfano e lo Scudo Fiscale, annuncia di voler rinunciare all’aumento di “stipendio”, permettendo così, per il periodo 2011-2013, un risparmio di circa 15 milioni di euro che non graverà sulle casse dello Stato Italiano.

Gli rimarranno i circa 228 milioni di euro l’anno destinati alla Presidenza della Repubblica, il Palazzo del Quirinale destinato ad abitazione ed ufficio, la Tenuta Presidenziale di Castelporziano e Villa Rosebery a Napoli. Ovviamente non manca l’aereo di stato I-9001.

Siamo sicuri che Napolitano continuerà a passarsela bene..In fondo siamo l’unico stato dove all’abolizione della monarchia non è mai seguita quella dei privilegi monarchici.


About

Originario di Campobasso, vive attualmente a Roma. Politologo, specializzato in Unione Europea, è cronista di Wild Italy sin dalla sua fondazione e da ottobre 2014 passa alla sezione blogger. Presidente Arcigay Roma. BLOGGER DI WILD ITALY


'La Grande Rinuncia' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares