La periferia romana risponde all’omofobia: al Quadraro la prima bandiera arcobaleno

quadraroLa prima scuola superiore di secondo grado che ha aderito al messaggio lanciato dalla Federazione degli studenti di Roma, Gay Center e Arcigay Roma, per voce di Edoardo Annucci e Fabrizio Marrazzo, è il Jean Piaget di Via Diana, scuola della periferia sud-est della Capitale (Municipio V, ndr).

Con l’intento di allargare l’idea della “settimana rainbow” realizzata dall’amministrazione comunale, la Federazione romana degli studenti, facendo forza tra l’esecutivo Romano di quest’ultima e gli eletti in quota FdS alla consulta, ha “siglato” una nuova iniziativa con le associazioni da anni impegnate nella lotta per l’affermazione dei diritti degli lgbt: una bandiera arcobaleno in tutte le scuole per la settimana dedicata alla lotta all’omofobia.

Tanti i messaggi ricevuti per l’iniziativa da parte di alcuni esponenti politici locali e non; veloce la risposta dell’assessore e vicepresidente del municipio Roma V, Stefano Veglianti, che in una nota annunciata nel primo pomeriggio ha considerato “lodevole l’iniziativa promossa dagli studenti, in contemporanea a quella del Campidoglio – e ritenendo – “importante far conoscere questa settimana nelle scuole”. “I ragazzi sono il futuro; il fatto che dei ragazzi si siano organizzati per ampliare questo progetto alle scuole è un fattore positivo e non trascurabile” ha poi concluso l’assessore alle politiche sociali, Alessandro Rosi.

Arrivata, in fine, la nota di Marco Furfaro (candidato al parlamento Europeo e responsabile nazionale all’ambiente, beni comuni e green economy di Sinistra Ecologia Libertà) che in serata ha dichiarato: “Ottima l’iniziativa allargata dagli studenti Romani. E’ il segno di un cambiamento e di una disponibilità da parte delle istituzioni scolastiche a trattare temi come quelli lgbt all’interno delle scuole, smentendo, di conseguenza, quanto denunciato il 28 aprile dal movimento lotta studentesca davanti al liceo Giulio Cesare di Roma“.


About

Originario di Campobasso, vive attualmente a Roma. Politologo, specializzato in Unione Europea, è cronista di Wild Italy sin dalla sua fondazione e da ottobre 2014 passa alla sezione blogger. Presidente Arcigay Roma. BLOGGER DI WILD ITALY


'La periferia romana risponde all’omofobia: al Quadraro la prima bandiera arcobaleno' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares