Le balle di Mediaset premium vs Sky

Prima dell’ultimo spot appena sfornato sulle possibilità di scelta relative ai pacchetti di Mediaset premium, il precedente costruiva una sorta di comparazione tra un’ipotetica tv satellitare e i canali del digitale terrestre, questo è il primo spot: http://www.youtube.com/watch?v=aUEWs852kqc&feature=player_embedded.

La comparazione, secondo i canoni e le caratteristiche dell’impresa che pubblicizza, è piena di inesattezze che di solito vengono annoverate alla voce balle..ben nascoste.

Giocando e ponderando bene le parole si riesce a far passare il messaggio che converrebbe di gran lunga affidarsi ai programmi del biscione.

Analizzando lo spot e riportandolo alla realtà dei fatti le cose sono un pò diverse:

….Secondo lo spot, per vedere tutte le partite di serie A, con Sky sono necessari 29 euro (o addirittura 47 per vedere anche la Champions League)…questa è una verità ma è anche una balla; prendiamo ad esempio me, io ho Sky in Hd e vedo le partite del campionato si serie A: anticipo serale di Sabato, la partita di mezzogiorno la Domenica, tutti i gol delle partite delle 15 praticamente in diretta e il posticipo serale della Domenica (come direbbero quelli di mediaset: “il meglio della serie A”) più tutta la Champions League al costo di 39 euro.

Ancora, nello spot in modo molto velato, viene detto che con 29 euro con Sky vedi “tutta” la serie A, mentre con 19 euro, con Mediaset vedi “il meglio della serie A”..la differenza è molto sottile e ben nascosta: viene detto “il meglio” perché, a differenza di Sky che le ha tutte, Mediaset ha un contratto solo per 12 squadre della seria A su 20 , quindi il confronto e la relativa disparità di costi è giustificata dalla differenza del servizio offerto (volendo essere pignoli, le 29 euro di Sky diviso per 20 squadre fanno 1,45 euro a squadra; i 19 euro di Mediaset diviso 12 squadre fa 1,58 euro a squadra, quale costa di più?).

Il minor numero di squadre e quindi di partite, nell’offerta del digitale terrestre a pagamento, non viene in alcun modo accennato, mentre viene chiaramente fatto notare che su Sky non è possibile vedere né l’Europa League né il mondiale per club; anche questo è vero, ma nella realtà delle cose, a ben vedere, il famoso mondiale per club, è la vecchia coppa intercontinentale e conta UNA sola partita nel mese di Dicembre tra Inter e International di Porto Alegre (a meno che il tifoso italiano non sia interessato allo scontro tra Al-Wahda e Hekari United o tra CF Pachuca e la squadra vincitrice della coppa dei campioni africana…).

A questo va aggiunto che, mentre il segnale satellitare copre tutto il territorio nazionale, il digitale terrestre in certe zone d’Italia arriva ancora a tratti; sempre usando me come metro di paragone, io ho un televisore con digitale terrestre incorporato, la digital key per vedere il digitale terrestre in chiaro attraverso il decoder di Sky e vedo, sta ceppa di Mediaset, visto che il mio territorio non è coperto dal servizio….

Se a tutto questo si aggiunge che con Sky oltre a calcio e sport in genere, si ha accesso a canali di musica, intrattenimento, documentari e soprattutto INFORMAZIONE, mentre con Mediaset Premium, secondo il nuovo spot che va in onda ora, puoi vedere a tutte le ore quello che accade nella casa del Grande Fratello….bè io non so quale realmente convenga a livello economico, ma preferisco continuare ad essere “libero di scegliere”…..

 



'Le balle di Mediaset premium vs Sky' have 1 comment

  1. 7 novembre 2010 @ 11:27 pm lukas

    quoto ogni singola parola. l’offerta di mediaset è assolutamente penosa sotto ogni punto di vista.


Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares