Mangia la verdura di Fukushima e contrae la leucemia

In seguito alla catastrofe del marzo scorso, le autorità giapponesi avevano imposto forti restrizioni al consumo di frutta, verdura e latticini, coltivati nella zona di Fukushima, sito considerato altamente radioattivo. Con il passare delle settimane i blocchi si erano attenuati, ma lo scetticismo della popolazione nei confronti di quei determinati alimenti non si era assopito.

Vari personaggi dello spettacolo si erano fatti testimonial di una campagna per il rilancio della zona. Tra i tanti Otsuka Norikazu, noto conduttore televisivo del sol levante, il quale, per rilanciare l’economia del paese, alquanto stantia, ha mangiato in diretta delle verdure provenienti dal sito contaminato.

Gran prova di coraggio, che pare però essersi rivelata fatale. I medici gli hanno infatti diagnosticato una particolare forma di leucemia, chiamata “linfatica acuta”. Non è ancora stato accertato che la causa della malattia sia stato l’aver ingerito le sostanze contenute nel cibo coltivato nei pressi della centrale nucleare, ma il fatto ha suscitato non pochi sospetti.

L’ormai famoso gesto è stato compiuto anche dalla sua collaboratrice e da Yusuhiro Sonoda, esponente del Partito Democratico, il quale ha bevuto dell’acqua rinvenuta nella zona radioattiva (ovviamente trattata).

Il conduttore ha promesso di tornare in TV già dalla prossima primavera.

PIETRO CANCIAN

Segui Wilditaly.net anche su:

Facebook

Twitter

Youtube

Google+

Friendfeed



'Mangia la verdura di Fukushima e contrae la leucemia' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares