MARONI:ecco la nostra lotta alla mafia, libero presunto killer boss Bari

 (ANSIA)- BARI, 23 SET- E’ tornato in liberta’ per decorrenza dei termini di custodia il presunto killer del boss Michelangelo Stramaglia ucciso nel 2009 nel Barese. Mario Giovanni Antonio Pancotto era stato arrestato con l’accusa di omicidio volontario dai Carabinieri, in collaborazione con l’Interpol, dopo quattro mesi di latitanza. Fu estradato pochi giorni dopo.

Ministro Maroni vuole commentare l’accaduto? .. macchè scherza, io un figurone di merda così mica lo commento, e poi ..credevate davvero alla stronzata della lotta alla mafia…oooh sveglia la mafia siamo noi, secondo voi ci arrestiamo da soli..neeee… sti 4 Terun con i mitra ci fanno solo pubblicità, uno specchietto per le allodole, su dai..ripigliatevi

La sua liberazione preoccupa gli inquirenti per i possibili riflessi sugli equilibri instabili della criminalita’ organizzata locale.

La Polizia Barese: e vabbuò, che ci potimm a fà, è nu bravu guaglione, magari ma n’ammazza n’atri 4 o 5 cussì ci caccia nu pocu e fatica i n’anzi.



'MARONI:ecco la nostra lotta alla mafia, libero presunto killer boss Bari' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares