I Marta sui Tubi live al Quirinetta

I Marta sui Tubi tornano a Roma il 7 aprile, al Quirinetta Caffè, per presentare il loro sesto ed ultimo album LOSTILEOSTILE e per dar il via al nuovo tour.

Dopo il precedente disco Cinque, la luna e le spine, uscito ormai tre anni fa, si rilanciano nella mischia con questo nuovo lavoro, un concept album con l’anima tematica dell’incontro, il confronto, l’amicizia, l’amore, l’ignoto e il futuro. È da queste basi che si espandono tredici canzoni potenti e ben calibrate del tutto fuori dalle convenzioni italiche contemporanee.

Il disco vede per la produzione gli stessi Marta, ed è stato registrato al Wasabi Studio di Milano, con la libertà e la condivisione di idee garantite da una campagna di crowdfunding di grande successo. Proprio a questo proposito è da evidenziare come, grazie anche al vento social che tira in questo periodo, che la band si sia potuta affidare sull’appoggio dei propri fan rendendoli parte del progetto LOSTILEOSTILE.

Il singolo, che vede il ritorno dei Marta, è Amico Pazzo come antipasto del loro sesto ed ultimo disco. Un pezzo dal colore stridente e distorto che rende omaggio a quel folle compagno di viaggio che ognuno di noi ha durante il percorso che è la vita. Con la domanda, che si ripete quasi retorica e ridondante, ma senza nessun tipo di accezione negativa, cantata durante le note della canzone, come un urlo di felicità “Che senso ha vivere senza un amico pazzo?“. Il singolo ci spinge ancora una volta ad immergerci nel fluido immaginario atipico di questa band.

L’appuntamento, dunque, con i Marta sui Tubi e il loro LOSTILEOSTILE è al Quirinetta, in via Marco Minghetti 5, il 7 aprile alle ore 22.00. Il costo dello spettacolo sarà di 12 € più diritti di prevendita.

 

SE QUESTO ARTICOLO TI E’ PIACIUTO, SOSTIENI WILD ITALY CON UNA DONAZIONE!


About

In parte-nopeo, in parte romano d’adozione. Nasce a Pompei nel ’89 e si diploma come geometra nel 2009. Entra nel mondo del giornalismo un po’ per caso, facendo da assistente alla vecchia volpe de “Il Messaggero” Costanzo Costantini. Da lì a qualche anno, l’iscrizione a Scienze della Comunicazione Roma 3. Appassionato all’idea di musica come canale comunicativo e amatore a tempo perso di strumenti musicali, nel 2014 inizia una breve collaborazione con la testata “Roma da Leggere” e ora ha deciso di seguire il lavoro di Wild Italy, entrando a far parte della squadra dei collaboratori. COLLABORATORE SEZIONE MUSICA


'I Marta sui Tubi live al Quirinetta' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Shares