Minchiate in mondovisione (senza riscontri)

4 Dicembre 2009.
Ore 12:32
Il pentito Gaspare Spatuzza parla al processo d’appello contro Marcello Dell’Utri condannato in primo grado a 9 anni di carcere per concorso esterno in associazione mafiosa.: “[…] avevamo ottenuto tutto quello e questo grazie alla serietà di quelle persone che avevano portato avanti questa storia. Mi vengono fatti i nomi di due soggetti: di Berlusconi… Io chiesi se era quello di Canale 5 e Giuseppe Graviano mi disse: sì. E poi mi disse che c´era di mezzo pure un altro un nostro paesano… Dell´Utri. Grazie alla serietà di queste persone ci eravamo messi il Paese nelle mani”.
Ore 14:30
Marcello Dell’Utri commenta: “Spatuzza? Uno così, Falcone l’avrebbe denunciato
Ore 15:35
Maurizio Gasparri commenta: “Spatuzza? E’ solo un refuso della parola spazzatura
Ore 16:30
Capezzone commenta: “[…] è stata montata un’inchiesta e un circo mediatico che sputtana il Paese
Ore 16:32
Boniver commenta: “Il sicario mafioso oggi convertito è una fantasia malata che ci auguriamo non sia presa per verità
Ore 16:34
Il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo commenta: “sono indignata che un uomo come Spatuzza, un pluriassassino che ha contribuito a massacrare la reputazione della mia terra possa essere ritenuto attendibile”.

11 Dicembre 2009.
Ore 20.00
Il direttore del Tg1 Augusto Minzolini, nel suo editoriale dopo le dichiarazioni di Graviano, riferendosi a quelle di Spatuzza commenta: “Una deposizione trasmessa in mondovisione senza riscontri […] per sette giorni quelle balle sono andate in giro e hanno danneggiato l’immagine del presidente del consiglio e di conseguenza l’immagine dell’Italia. […] A chi sparava fino a ieri con la lupara e’ stato permesso di sparare deposizioni. […] Nel nostro sistema giudiziario c’e’ qualcosa di sbagliato: questo e’ un dato di fatto.”

17 Marzo 2010.
Il procuratore di Firenze Giuseppe Quattrocchi commenta la notizia dell’ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti di Francesco Tagliavia, mafioso ora sospettato di aver preso parte alle stragi del 1993, grazie anche alle rivelazioni di Spatuzza: “Tutti sanno che Firenze, dopo una serie di verifiche, ha ritenuto Spatuzza perfettamente attendibile. Non ci siamo innamorati di una tesi o di una persona. L´attendibilità è riferita alla possibilità di riscontrare fatti, posizioni, soggetti. A maggior ragione oggi, in forza di un provvedimento del giudice, a Spatuzza si deve riconoscere un ruolo determinante nella sua capacità di collaborare con la giustizia

Sicuramente questo non vuol dire che le dichiarazioni di Spatuzza che coinvolgono il Presidente del Consiglio siano vere, bisogna attendere i riscontri. Questa è semplicemente una piccola rivincita contro chi ha tirato fango preventivamente, è una semplice riscotruzione volta a dimostrare che i servi pongono il padrone prima della propria dignità. Se fosse altrimenti saremmo certi dell’arrivo di un editoriale riparatorio per chiedere scusa delle minchiate dette al TG1, in mondovisione, senza riscontri. Invece va bene così.

“Scritto e pubblicato da Voglio Resistere



'Minchiate in mondovisione (senza riscontri)' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares