approfondimento nba free agency 2018

NBA Free Agency 2018: i migliori movimenti di questa estate

Sarà sicuramente un’estate molto divertente per chi è appassionato di NBA. Tanti sono stati i nomi dei giocatori che hanno cambiato casacca. Dal trasferimento di LeBron James a Los Angeles per passare al più recente scambio che ha visto coinvolto Kawhi Leonard. Andiamo a scoprire quali sono stati i migliori cinque movimenti in questa NBA Free Agency 2018.

NBA Free Agency 2018

1. LeBron James, Los Angeles Lakers

approfondimento nba free agency 2018

da losangeleslakers.com

La decisione di LeBron non si è fatta attendere troppo. Molte erano le voci che lo vedevano vicino a Los Angeles e così è stato. Magic Johnson lo ha voluto fortemente e la dirigenza dei Lakers si sta muovendo molto bene. Nessuna fretta, infatti, nell’ingaggiare un’altra stella da affiancare subito a James. Il supporting cast a disposizione del Re è costituito da giovani solidi che stanno crescendo molto bene e con gli acquisti di Rondo, Stephenson e McGee il roster è completato. L’obiettivo è indubbiamente quello di essere gli antagonisti dei Golden State Warriors ma senza fare scelte stupide. La dirigenza sa perfettamente di avere delle reali chance di ingaggiare Leonard la prossima estate e allora la possibilità di arrivare al titolo sarà molto più concreta.

 

2. DeMarcus Cousins, Golden State Warriors

approfondimento nba free agency 2018

Ryan Gorcey / S.F. Examiner

Potenzialmente è il miglior colpo dopo James, ma la certezza la potremmo avere solamente quando il centro ritornerà in campo. Cousins, protagonista insieme a Davis della positiva stagione dei Pelicans, si è infortunato rompendosi il tendine di Achille sinistro portando ad avere più di qualche dubbio sulle sue future performance. Se il giocatore, però, riuscirà a tornare in forma allora per i Warriors non ci saranno problemi per confermarsi nuovamente e per la terza volta consecutiva campioni NBA.

 

3. DeAndre Jordan, Dallas Mavericks

approfondimento nba free agency 2018

da mavs.com

Ci sono voluti 3 anni prima che il matrimonio tra Jordan e Dallas potesse esserci ma alla fine la firma è arrivata. I nuovi Mavs partiranno proprio da lui e dal giovane Luka Doncic, fresco di Eurolega. Il centro ex Clippers è uno dei migliori nel suo ruolo e sicuramente avrà un impatto più che positivo in una squadra che ha bisogno di nuovi punti di riferimento e nuove soluzioni offensive. Se lo sloveno avrà un impatto nella fase di costruzione del gioco, DeAndre potrebbe essere uno dei migliori movimenti di questa NBA Free Agency 2018.

 

4. Tyreke Evans, Indiana Pacers

approfondimento nba free agency 2018

da pacers.com

Forse uno dei movimenti più sottovalutati in questa NBA Free Agency 2018, Evans potrebbe essere un grande colpo per i Pacers. Indiana è stata la squadra che più ha sorpreso durante la post-season e ha sfiorato la semifinale di conference. Perso Stephenson, andato ai Lakers, McMillan trova nel suo nuovo roster un giocatore rinato nel suo ultimo anno e sicuramente più continuo nelle prestazioni.

5. Kawhi Leonard, Toronto Raptors – DeMar DeRozan, San Antonio Spurs

approfondimento nba free agency 2018

da clutchpoints.com

Questo scambio ad oggi è un’incognita per entrambe le squadre. I due giocatori, infatti, non sono molto soddisfatti di questo movimento. Leonard desiderava ardentemente Los Angeles, mentre DeRozan non si aspettava di abbandonare Toronto. I Raptors, però, cercavano un colpo importante dopo il fallimento dello scorso anno e San Antonio lo scambio migliore che potessero ottenere. In questo momento il team che sembra aver guadagnato di più sono gli Spurs. In Canada, invece, bisognerà vedere le condizioni di Kawhi e soprattutto convincerlo a rimanere per i prossimi anni, dato che sembra quasi del tutto improbabile una sua permanenza.

 

SE QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO, SOSTIENI WILD ITALY CON UNA DONAZIONE!


About

Diplomato al Liceo Scientifico Statale “Ettore Majorana” (maturità scientifica) di Roma, frequenta la facoltà di Scienze della Comunicazione presso l’università Roma Tre. È da sempre appassionato di sport e in particolar modo di Basket. Segue da anni il campionato della NBA con particolare interesse per i San Antonio Spurs. Ha collaborato come redattore e video maker con i siti Basketlive e Basketitaly pubblicando diversi articoli. Ha inoltre svolto attività di collaborazione sul canale youtube Roma Breaking Videos. Attualmente è l’addetto stampa della società romana Smit Roma Centro. VICE CAPOSERVIZIO SPORT


'NBA Free Agency 2018: i migliori movimenti di questa estate' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Shares