Presidenti di Regione: processi e condanne

(aggiornato al 29/01/2014)

Forza Italia

Ugo Cappellacci – SARDEGNA. Rinviato a giudizio per abuso d’ufficio. Indagato per bancarotta (caso Crap Set Italia).

regioni-italia_lenteLega Nord

Roberto Cota – PIEMONTE. Indagato per peculato, finanziamento illecito dei partiti e truffa. Indagato per lo scandalo “Rimborsopoli”.

Roberto Maroni – LOMBARDIA. Condannato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Partito Democratico

Enrico Rossi – TOSCANA. Indagato per falso ideologico.

Nuovo Centro Destra

Giuseppe Scopellitti – CALABRIA. Condannato nel 2010 a 6 mesi per omissione di atti d’ufficio.  Rinviato a giudizio per abuso d’ufficio e falso ideologico in atto pubblico (caso Fallara). Rinviato a giudizio per abuso d’ufficio (caso Sarlo). Indagato per abuso d’ufficio (indagine sulla Sanità).

Popolo della Libertà

Giovanni Chiodi – ABRUZZO. Indagato per per truffa aggravata ai danni della Regione, peculato e falso ideologico nell’inchiesta sulle ” spese pazze”.

Sinistra Ecologia e Libertà

Nichi Vendola – PUGLIA. Indagato per il reato di concussione nell’ambito dell’indagine sull’Ilva.

Union Valdôtaine

Augusto Rollandin – VALLE D’AOSTA. Condannato in via definitiva nel 1994 a 16 mesi per abuso d’ufficio per favoreggiamenti in appalti.


About

Originario di Campobasso, vive attualmente a Roma. Politologo, specializzato in Unione Europea, è cronista di Wild Italy sin dalla sua fondazione e da ottobre 2014 passa alla sezione blogger. Presidente Arcigay Roma. BLOGGER DI WILD ITALY


'Presidenti di Regione: processi e condanne' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares