Quanto Vali? Sondaggio al 20 Gennaio 2015: sale il M5S, crolla Renzi

Differenti i sondaggi politico ed elettorali dell’istituto Ipsos rispetto quelli già pubblicati da Emg nel corso della precedente settimana. La differenza è di pochi punti percentuali per i grandi partiti con una piccola variazione: Rai 3, con Ballarò, tende a considerare in crescita i partiti più piccoli e la Lega Nord, al contrario di Giovanni Floris che a dìMartedì, rispetto a quelli del direttore Enrico Mentana, considera Forza Italia – in base all’istituto a cui fa riferimento – in crescita rispetto alla Lega ed ai partiti più piccoli (Sel, Fdi, Ncd) considerati tra il 2,5% ed il 3,5%.

Prendendo dunque in considerazione l’Ipsos, ci sono “buone” notizie per il Movimento 5 stelle che torna a crescere – confermandosi come un’alternativa ai renziani ed ai berluscones – a renzi_attenzione_problemiR439_thumb400x275discapito del Partito Democratico che perde di credibilità rispetto alle Europee del 2014 e al giorno dell’ascesa di Matteo Renzi a Palazzo Chigi.

Tutto il contrario per Matteo Salvini, il comunista padano, che attualmente risulta essere l’unico nome spendibile per il centrodestra rispetto alla Meloni e al ministro Alfano; una coalizione della destra radicale, comprendente l’Aria popolare, otterrebbe in caso di elezioni anticipate il 36,5% dei voti rispetto al 34,8% del singolo Pd.

Un centrodestra avanti rispetto al centrosinistra, ormai costituito dalla singola maggioranza Dem che non potrà contare, attualmente, sull’appoggio in coalizione di Sinistra ecologia libertà (3,8%) che, sollecitata dall’uscita di Sergio Cofferrati dal gruppo ex Ds, crede ancor di più nella nascita di una coalizione dei diritti comprendente i civatiani e quel che resta del Prc. Nel frattempo Civati, Vendola, Ferrero e Fassina annunciano la loro partenza per la Grecia in vista delle elezioni che vedono super favorito il segretario della sinistra, Alexis Tsipras. Di seguito riportiamo “quanto valgono” i singoli partiti:

– Partito Democratico 34,8%
– Movimento 5 Stelle 20,6%
– Lega Nord 12,8%
– Forza Italia 14,8%
– Area popolare (Udc-Ncd) 5%
– Sinistra ecologia libertà 3,8%
– Fratelli d’Italia 3,2%

(Wilditaly.net ha redatto il presente articolo calcolando le medie dei sondaggi effettuati da differenti istituti secondo il regolamento Agcom per i “sondaggi politico ed elettorali”: rilevazione sull’esito delle elezioni e sugli orientamenti politici e di voto degli elettori, volta a cogliere l’orientamento politico ed elettorale dei cittadini e i trend delle intenzioni di voto nei confronti di partiti politici e di candidati).

About

Nato a Roma nel 1996, studente di Scienze Politiche (La Sapienza). Coordinatore di circolo per la federazione di Roma di Sinistra ecologia libertà (Sel) e componente il Comitato nazionale de L'Altra Europa con Tsipras; impegnato nell'associazionismo studentesco, membro per la Federazione degli studenti dell'esecutivo romano, consigliere di Giunta d'Istituto e membro della Consulta provinciale degli studenti di Roma. BLOGGER DI WILD ITALY.


'Quanto Vali? Sondaggio al 20 Gennaio 2015: sale il M5S, crolla Renzi' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares