Renzi tra Putin ed Erdogan

imagesPoche ore fa Renzi ha presentato la proposta del Pd in tema di legge elettorale. Il punto che mi ha lasciato maggiormente sbalordito è l’idea di una soglia di sbarramento all’8%! Un punto percentuale in più della Russia e tre in meno della Turchia. L’Italia diventerebbe un’eccezione nel panorama europeo, dove le soglie di sbarramento oscillano tra i 3 e i 5 punti percentuali.

Con un solo colpo Renzi si libererebbe di tanti partiti e porterebbe in Parlamento, probabilmente, solo il Pd, Forza Italia e il Movimento 5 Stelle. Tutto il resto non avrebbe diritto ad essere rappresentato.

Poi se ci aggiungiamo la volontà di riproporre liste bloccate e premio di maggioranza nonostante la Corte Costituzionale le abbia appena bocciate possiamo stare tranquilli rispetto alla democraticità della prossima legge elettorale. Meglio che Renzi non ci metta proprio le mani a questo punto.

 

 

 


About

Originario di Campobasso, vive attualmente a Roma. Politologo, specializzato in Unione Europea, è cronista di Wild Italy sin dalla sua fondazione e da ottobre 2014 passa alla sezione blogger. Presidente Arcigay Roma. BLOGGER DI WILD ITALY


'Renzi tra Putin ed Erdogan' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares