Renzo Bossi: “i nuovi media sono un fenomeno che entra inesorabilmente nella nostra vita”. Sicuro?

Sono perplesso. Oggi navigavo in rete e sono “capitato” sul blog di Renzo Bossi. Spulciando fra le news del sito, ho trovato nella sezione rassegna stampa un articolo che parla dei nuovi media.

Vista la mia passione per i social network e per l’implicazione che essi hanno sempre più con la politica, ho pensato di leggere con attenzione le parole del figlio del Senatùr in proposito, curioso di sapere cosa ne pensasse un giovane esponente di un partito piuttosto tradizionalista come la Lega Nord, che da sempre basa la sua attività sulla militanza e sul rapporto diretto con la gente.

“Io stesso – si legge nelle dichiarazioni dell’articolo – uso Facebook e Twitter quotidianamente, sempre improntandoli in ambito lavorativo”. “Questi nuovi media – continua il consigliere regionale lombardo – in fondo sono un fenomeno che entra inesorabilmente nella nostra vita e di fatto la generazione di cui faccio parte li ha presi”.

Sempre più incuriosito, ho cliccato sulle icone di Facebook, Twitter e Youtube. E…pensate un pò…mi sono accorto che le cose non stanno proprio così.
La pagina di Facebook è utilizzata di frequente, ma dal blog non si accede direttamente al profilo o alla pagina di Renzo, ma semplicemente al Social Network.
Per quanto riguarda Twitter e Youtube, invece, l’ultimo tweet risale al 13 settembre e l’ultimo video (senza contare che ce ne sono solo 5 nella pagina) è stato caricato a luglio.

Meno male che i nuovi media sono entrati inesorabilmente nelle nostre vite!

MARCO BARUFFATO

Segui Wilditaly.net anche su:

Facebook

Twitter

Youtube

Google+

Friendfeed



'Renzo Bossi: “i nuovi media sono un fenomeno che entra inesorabilmente nella nostra vita”. Sicuro?' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares