Report. I soldi svizzeri del presidente

Alzi la mano chi sa più che cosa sia la normalità.
Che cosa possa voler dire vivere in un paese normale.
In un paese dove alcune, dico alcune non tutte, notizie potrebbero indurre il popolo a pensare un minimo a chi ha affidato il proprio destino, quello dei propri figli, quello che rimane dei propri risparmi.

La crisi e la recessione che da anni gravitano sulla testa degli italiani, sono ormai state istituite per legge e pesano sulle spalle dei lavoratori che si trovano ogni mese uno stipendio ai limiti della decenza e inoltre devono sentire parole che arrivano dai rappresentanti del governo del tipo “dovete credere di più nella ripresa”…”dovete spendere”…”pagare le tasse da buoni dipendenti”…”pagare per mandare i vostri figli in una scuola a pezzi, in una università da terzo mondo”…
…e intanto, come per magia, parte lo scudo fiscale… sotto anonimato, unico caso al mondo, grazie al quale porti del grano in patria che avevi nascosto per non pagare le tasse e lo puoi mettere nella tua bella banchetta al riparo da tutto… anzi per farti un bel regalo devi dire solo chi sei se lo investi in attività produttive… altrimenti se lo tieni come rendita al governo non frega niente… neanche se sei di cosanostra… anzi.
Già! Scudo fiscale per chi evade, mazzate per chi lavora e guadagna zero, per non pensare a quelli che il lavoro non ce l’hanno neanche.
Si dirà ma chi è che ha i soldi all’estero?
Chi sarà?
Ora diranno che siamo i soliti comunisti, che tutte le volte troviamo qualcosa che non va… allora! O Berlusconi è sfigato e si trova sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato, oppure il più gran truffatorfarabutt della faccia della terra… e sinceramente io non creso molto alla sfiga non so voi…

Comunque, vogliamo aggiungere un tassello alle nefandezze berlusconiane? Avanti, facciamoci del male.
Chi tiene 60 milioni di euro nella Banca svizzera Arner? Berlusconi.
Che banca è sotto inchiesta della Banca d’Italia (che non credo siano tutti comunisti) per riciclaggio di denaro? La Banca Arner.

Cosa ha di normale un paese che continua a sostenere un premier sotto inchiesta per corruzione, evasione, falso in bilancio, rapporti con la criminalità e che tiene il denaro all’estero mentre esorta il popolo a pagare le tasse? Niente…sinceramente sono stufo di rispondere ad una domanda del genere

…ora vogliamo togliergli il piacere di farsi l’ennesima legge ad personam?

LUCA PUGLISI



'Report. I soldi svizzeri del presidente' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares