roma cartoon festival 2017

Roma Cartoon Festival, nuova fiera del fumetto della Capitale

Si terrà da venerdì 23 a domenica 25 giugno la prima edizione del Roma Cartoon Festival. La nuova fiera dedicata a fumetti, games, cosplay, collezionismo, musica e la cultura tradizionale giapponese avrà luogo nella struttura del Guido Reni District. Una tre giorni dedicata a tutti gli amanti del fumetto e dell’animazione e che prevede incontri con gli autori, workshop interattivi, mostre, musica e molto altro ancora.

Ospiti internazionali e nazionali

roma-cartoon-festivalmasami-suda-nyanMolti i grandi autori del fumetto italiano ed internazionale che prenderanno parte a questa prima edizione della manifestazione. Tra gli ospiti internazionali troviamo Masami Suda e Camilla D’Errico. L’autore giapponese è noto per essere l’animatore di molte serie giapponesi amate in Italia. Tra queste troviamo Forza Sugar, I predatori del Tempo, Rocky Joe e soprattuto Ken Il guerriero. La D’errico invece è una nota pittrice contemporanea urbana che si è fatta conoscere grazie all’auto pubblicazione dei suoi lavori, fino ad arrivare a collaborare con case editrici come la Dark Horse Comics.

Non mancheranno ovviamente le firme note del fumetto italiano. Nome di punta è senza dubbio il disegnatore Marvel Gabriele Dell’Otto. Insieme a lui troveremo i disegnatori Disney e Bonelli. Giada Perissinotto, Marco Gervasio, Emiliano Tanzillo e Corrado Mastantuono, solo per fare qualche nome.

Games

Una delle aree del Roma Cartoon Festival sarà dedicato ai giochi. Nell’area games tutti gli appassionati potranno sfidarsi tra loro in appassionanti duelli. Inoltre sarà possibile provare le demo di nuovi giochi grazie alle preview dei grandi editori nazionali. Un luogo dove tutti gli appassionati di giochi da tavolo, wargames e retrogames potranno dedicarsi al loro passatempo preferito.

Tra gli ospiti dell’area spicca il Buyers Club. Grazie a loro i partecipanti alla kermesse potranno partecipare ad un workshop di modellismo e visionare la mostra da loro allestita. Qui troveranno molti modellini da loro creati dove spicca un display dedicato a Ken Il Guerriero creato in onore del Maestro Masami Suda.

Cosplay

Non potevano di certo mancare i cosplayer. Nel corso dei tre giorni saranno presenti gruppi di cosplayer che animeranno il Roma Cartoon Festival. Tra i gruppi troviamo il Marvel Cosplay Italia, il gruppo BICS dedicato alla DC, il gruppo di Doctor Who, I ragazzi della Saber Guild Roma e molti altri. Nell’apposito spazio dell’Area Cosplay sarà inoltre possibile partecipare ai raduni, dove verrà scattata una foto ufficiale dell’evento.

Non mancherà la consueta gara di cosplay. Giudice della giuria – che sarà composta da cosplayer di fama nazionale ed internazionale – troviamo la Lightning Cosplay. La casa produttrice di costumi sarà presente con un stand dove mostrerà i propri lavori. L’appuntamento è per domenica 25 dalle ore 14.00. A presentare ed animare la gara Cosplay ci sarà Paolo Picchi, attore, cantante, speaker radiofonico e cosplayer!

Premio Speciale: un viaggio in Giappone!

Giurati della Gara Cosplay

daisy-cosplay-roma-cartoon-festivalDaisy: Nonostante sia nel mondo del cosplay solo dal 2012 la sua passione per la creazione di costumi e accessori è antecedente. Ha studiato e lavorato nei migliori teatri e sartorie cinematografiche tra Roma e Palermo e si diletta anch’ella costruzione di armature e accessori. amante dei videogame, dei comics e del cinema i suoi costumi sono spesso tratti da questi. Nel 2015 insieme al suo compagno di cosplay Vale Imrel ha vinto la selezione per i mondiali di cosplay e ha rappresentato l’Italia al World Cosplay Summit 2016 in Giappone.

Layla: Nel mondo del cosplay da oltre 10 anni, la sua passione è una naturale conseguenza per l’amore per anime e manga. La cosplayer è autodidatta nell’arte del cucito e dopo aver iniziato a frequentare le fiere del fumetto a Roma inizia anche a prendere parte a quelle in Italia. Molte le competizioni a cui ha partecipato: nel 2010 è stat selezionata come rappresentante italiana all’Euro Cosplay di Londra, nel 2012 all’ECG di Parigi e nel 2016 come rappresentante al campionato mondiale del WCS a Nagoya.

Artemis Entreri: Nel campo del cosplay da soli cinque anni, molti sono i costumi finora realizzati. Tra questi: Khal Drogo di Game of Thrones, Dracul da Castelvania Lords of Shadows 2, Karvan IV e Tryndamere da League of Legends. La sua specialità è creare armi ed armature. Pochi i contest a cui ha partecipato finora, ma sono diversi i premi vinti, tra cui lo Special Award Comicon al Napoli Comicon 2014, il Best Male Cosplayer al Cartoomics 2015, il primo posto al Campionato italiano ICC 2016 e il secondo posto all’ECG di Lucca 2016.

Area Junior

I piccoli visitatori del Roma Cartoon Festival possono stare tranquilli, c’è un’area interamente dedicata a loro. Qui potranno divertirsi con il LEGO, partecipare a laboratori loro dedicati ma soprattutto partecipare alla lotteria che mette in premio un viaggio per tutta la famiglia a Disneyland Paris!

Inoltre all’interno dell’area sarà presente anche Boomerang, il canale 609 di Sky dedicato ai più piccoli. Tanti i giochi e le attività che pensate per i bambini che gli permetteranno inoltre di aggiudicarsi fantastici gadget. Tra le varie attività anche un laboratorio di fumetti.

Musica

Al Roma Cartoon Festival grande spazio alle sette note. Nei tre giorni di fiera ogni sera si terrà un concerto live dove i partecipanti potranno scatenarsi sulle note delle sigle dei cartoni animati e non solo. I concerti inizieranno alle 18.00.

Sabato 25 giugno salirà sul palco Giorgio Vanni, storica voce delle sigle dei catoni animati come One Piece, Pokémon, Yu-Gi-Oh! e molte altre. Domenica 26 si chiuderà con il gruppo demenziale dei Gem Boy che è riuscito a conquistare negli anni il pubblico grazie alle canzoni parodia. Ad aprire i concerti venerdì 23 giugno un ospite a sorpresa. Che sia la regina delle sigle dei cartoni Cristina D’Avena?

Per maggiori info vi consigliamo di seguire la pagina facebook.

Orari: 10.00 – 20.00

Biglietto individuale giornaliero:

  • 10 euro intero
  • 7 euro ridotto cosplay
  • 5 euro ridotto bambini dai 3 ai 10 anni non compiuti
  • gratuito per bambini da 0 a 3 anni non compiuti

abbonamento individuale 3 giorni: 22 euro

Guido Reni District, Via Guido Reni 7 – 00196 – Roma – Italia

 

SE QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO, SOSTIENI WILD ITALY CON UNA DONAZIONE!


About

Appassionato di cinema, fotografia, teatro e musica sin da piccolo decide di farne il suo lavoro. Miyazakiano convinto, tanto da incentrare la sua tesi sul suo cinema, e divoratore di anime tanto da volere Eikichi Onizuka come professore al liceo, è uno Jedi come suo padre prima di lui e “nato pronto” e sì, anche un inguaribile nerd (pollice verso per coloro che non colgono le citazioni). Laureato in cinema presso il DAMS di Roma 3 e diplomato in fotografia presso il CST, inizia a collaborare (e tutt’ora collabora) come critico di cinema e fotografo di concerti con varie webzine di cui da subito ha sposato il progetto con entusiasmo. Sempre in movimento, perennemente in ritardo. CAPOSERVIZIO CINEMA


'Roma Cartoon Festival, nuova fiera del fumetto della Capitale' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares