vacanza

Scuola, in Italia troppi giorni di vacanza. I dati dell’Eurydice

Gli studenti quanto tempo passano in vacanza, lontano dalla scuola e dai libri? A dare una risposta a questa domanda Eurydice, la rete europea di informazione sull’istruzione.

Nel settembre scorso, all’inizio dell’anno scolastico, l’organizzazione ha pubblicato un rapporto dal titolo “The organisation of School Time in Europe” per analizzare in 37 paesi (28 Stati che fanno parte dell’Unione europea oltre a Bosnia ed Erzegovina, Svizzera, Islanda, Liechtenstein, Montenegro, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Norvegia, Serbia e Turchia) i tempi scolastici.

“I periodi e le date delle vacanze scolastiche – scrive l’Eurydice – possono variare all’interno di un paese. In alcuni paesi, come ad esempio Germania, Spagna, Italia, Austria e Svizzera, le autorità regionali prendono queste decisioni. In Svezia e la Norvegia, la responsabilità spetta ai comuni. Tuttavia, in generale, il numero di giorni di insegnamento è fissato a livello centrale. Nella Repubblica Ceca, Germania, Francia, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Slovenia (per le vacanze invernali), Slovacchia e Svizzera, le autorità centrali fissano date diverse per alcuni periodi dell’anno vacanze in base all’area geografica. Nonostante alcune differenze nella durata delle vacanze, lo schema durante l’anno scolastico è simile per l’istruzione primaria e secondaria”. 

IL CASO DELL’ITALIA: 200 GIORNI L’ANNO DI “FERIE”

 

Dividendo le tre colonne in base ai gradi di istruzione (Isced 1 per le scuole elementari, il 2 per le medie e il 3 per le superiori), si può notare – osservando gli istogrammi rossi del grafico qui sopra – che nel nostro paese sono previsti ben 200 giorni di vacanza annuali. Un risultato al di sopra degli altri paesi presi in esame, eccezion fatta per la Danimarca che eguaglia il dato. 

LE VACANZE ESTIVE: IN ITALIA PIU’ DI 11 SETTIMANE

E per quanto riguarda le vacanze estive? “In Europa, – si legge – l’anno scolastico finisce generalmente tra la fine di maggio e la seconda metà di luglio. Metà giugno è il momento in cui inizia la pausa estiva nella maggior parte dei paesi”.

La durata delle vacanze estive varia in modo significativo tra i paesi.

Nel dettaglio, come si può riscontrare dalla mappa:

  • Tra le 6 e le 7 settimane in Germania, nei Paesi Bassi, nel Regno Unito (Inghilterra, Galles e Scozia) e nel Liechtenstein;
  • Fino a 13 settimane in Lettonia, Portogallo (istruzione secondaria) e Turchia;
  • Tra 12 e 14 settimane in Italia e anche 15 settimane in Bulgaria (per l’istruzione primaria).

 

LEGGI ALTRI ARTICOLI SULLA SCUOLA

 

 



'Scuola, in Italia troppi giorni di vacanza. I dati dell’Eurydice' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares