Sfigato no, però…

Il viceministro del Lavoro, Michel Martone, definisce “sfigati” i giovani che a 28 anni ancora non sono riusciti a concludere il proprio ciclo di formazione universitaria.

Beh, forse la parola è un po’ pesante e sicuramente ridefinibile. Però, escludendo situazioni che sempre vanno valutate in maniera individualistica, dagli studenti-lavoratori o che hanno dovuto affrontare seri problemi personali, le parole di Martone non credo debbano scandalizzanre più di tanto riguardo al concetto in se stesso. Piuttosto è da ravvisare un problema di forma, che di contenuto.

Insomma se a 28 anni non si è riusciti a concludere un minimo processo di laurea triennale, dopo 10 anni di studio…solleverei qualche dubbio sulla buona volontà dello studente o sulla propria adattabilità alla formazione accademica o al proprio corso di laurea.

Sfigato no, però…qualcosa da rivedere in se stessi sicuramente c’è.

FRANCESCO ANGELI

Segui Wilditaly.net anche su:

Facebook

Twitter

Youtube

Google+

Friendfeed


About

Originario di Campobasso, vive attualmente a Roma. Politologo, specializzato in Unione Europea, è cronista di Wild Italy sin dalla sua fondazione e da ottobre 2014 passa alla sezione blogger. Presidente Arcigay Roma. BLOGGER DI WILD ITALY


'Sfigato no, però…' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares