Sky sul digitale terrestre. Mediaset “sconcertata”

La Commissione Europea ha dato il via libera per l’ingresso di Sky sul digitale terrestre italiano. A condizione, però, che trasmetta in chiaro, quindi non a pagamento, e con la limitazione di poter acquisire una sola frequenza. Si apre così, per il colosso mediatico di Murdoch, la possibilità di poter gareggiare alla prossima asta per le frequenze del digitale terrestre.

Trema invece Mediaset che potrebbe iniziare a sentire il fiato sul collo proprio tramite quel digitale tanto voluto dal suo possessore Silvio Berlusconi. Già è stato, infatti, annunciato il ricorso alla Corte di Giustizia UE contro la decisione della Commissione. “Assolutamente sconcertata”, così si dichiara Mediaset. E fa notare come siano saltati i precedenti accordi che vedevano un ingresso di Sky sul Dtt solo a partire dal 2010, mettendo in evidenza come questa già abbia una posizione predominante nel campo satellitare e della pay tv.

La Commissione ha però individuato “condizioni mutate sul mercato televisivo italiano” che permetteranno a Sky di poter partecipare alla prossima assegnazione di frequenze del digitale. Infatti anche altri operatori (tra cui Mediaset stessa) hanno avuto possibilità di accedere al mondo satellitare e pay tv durante gli ultimi anni.

Va ad aprirsi così una piccola porta per il pluralismo informativo, condizione minima di qualsiasi democrazia, quasi inesistente in Italia. Mediaset potrebbe così avere uno sfidante, Sky, proprio sul campo sostenuto dal suo possessore Berlusconi, ovvero il digitale terrestre. E magari gli italiani potrebbero avere un’ulteriore speranza di informarsi. Sempre che ne ritrovino la voglia… E sempre che non si inizia adesso un ostruzionismo volto a rimandare l’asta per le frequenze del Ddt.


About

Originario di Campobasso, vive attualmente a Roma. Politologo, specializzato in Unione Europea, è cronista di Wild Italy sin dalla sua fondazione e da ottobre 2014 passa alla sezione blogger. Presidente Arcigay Roma. BLOGGER DI WILD ITALY


'Sky sul digitale terrestre. Mediaset “sconcertata”' have 1 comment

  1. 31 luglio 2010 @ 9:03 pm coach Z.

    l’avvento di sky sul digitale può solo fare bene…ci sarà maggiore concorrenza e la qualità dei prodotti aumenterà


Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares