Sud Africa 2010: Italia – Paraguay 1-1

Com’è ovvio che si dica in questi casi: poteva andare meglio. Però, in tutta onestà, mi aspettavo di peggio da una nazionale incerta che nelle ultime due amichevoli non aveva di certo spiccato di qualità. Perso con Messico 2 a 1 e pareggiato 1 a 1 con la Sviizzera. Vi era quindi forse da credere al CT Lippi quando, dopo l’amichevole contro il Messico, disse che quella non era “la vera Italia”.

La formazione che era scesa in campo era questa: Buffon; difensori da sinistra, Criscito, Cannavaro, Chiellini e Zambrotta; centrocampo De Rossi e Montolivo; trequartisti Iaquinta, Marchisio e Pepe; unica punta Gilardino.

De Rossi (foto ANSA)

Daniele De Rossi (foto ANSA)

Una partita sofferta per gli azzurri, ma che, senza ombra di dubbio, meritavano molto di più. Al 38” del primo tempo, al primo tiro in porta da parte del Paraguay, Alcaraz svetta di testa da un calcio di punizione e infila la porta azzurra. Fino ad allora l’Italia aveva dominato il campo ma senza concludere, se non con un unico tentativo di Montolivo. Di lì alla fine dei primi 45 minuti c’è una demoralizzazione totale. Non c’è più carica e concentrazione. L’unico giocatore che ancora corre, e che correrà tutta la partita, è Pepe (senza dubbio il miglior in campo).
Alla ripresa, con stupore, vine sostituito Buffon con Marchetti per un problema alla schiena del portierone campione del mondo. Sin da subito gli azzurri tornano a dominare e contin

uano con il loro buon gioco ma, come per il primo tempo, sena concludere. C’è infatti bisogno di un calcio d’angolo e una papera del portiere sud americano per far arrivare la palla a De Rossi e segnare il pareggio.
Lippi infila in campo Camoranesi che inizialmente sembra molto in forma e pennella subito un cross in area a Pepe che però viene anticipato dal portiere. Purtroppo l’italo-argentino non brillerà molto, così come succederà anche per Totò Di Natale che va a sistituire Gilardino.
La partita finisce in pari con rammarico. Il CT dice che meritavamo di più ma in molti criticano ancora l’Italia forse solo per il semplice fatto che non abbiamo vinto.

Prossimo appuntamento il 20 giugno contro la Nuova Zelanda al Mbombela Stadium alle ore 16:00. Tutti collegati per continuare a sperare nel sogno azzurro!!!

GIAMPAOLO ROSSI
giampross@katamail.com

Segui Wilditaly.net anche su:

Facebook

Twitter

Youtube

Google+

Friendfeed


About

Residente a Belluno, studia all’Università Alma Mater Studiorum di Bologna alla facoltà di Lettere, con indirizzo storico, per poi specializzarsi in giornalismo. giampross@katamail.com


'Sud Africa 2010: Italia – Paraguay 1-1' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares