Tranquilli non è successo niente…parola di Minzolini

Si parla di governi tecnici o di larghe intese, si sono enfatizzate inchieste giudiziarie dai contorni confusi, un avviso di garanzia diventa una condanna: la solita cappa mediatica che vuole condizionare il futuro del paese. Si rischia un ritorno al passato nonostante i successi del governo anche nel campo della criminalità. Le scelte dell’esecutivo hanno ricevuto il plauso dell’Europa, non ci sono stati gli sconquassi degli altri paesi. Mai come adesso c’è bisogno di responsabilità: il divorzio che si sta consumando fra Berlusconi e Fini ha tanti aspetti negativi, ma uno positivo: la chiarezza

Va tutto bene.
Non ci sono problemi.
L’Italia è un grande paese.
Il conto corrente che vedete vuoto, non è vuoto siete solo pessimisti.
Il lavoro che non trovate è solo perchè avete il culo troppo pesante per alzarlo dal divano.
L’informazioni è libera.
La P3 è un invenzione delle toghe rosse, si tratta solamente di dopolavoro.
Gli arresti per tangenti degli ultimi mesi non esistono, fanno parte di una fiction.
Fini e Berlusconi hanno fatto solo chiarezza, come in ogni coppia ora si danno un bacino e va tutto a posto.
Firmato Minzolini.
Sembra sentire il rumore della lingua, che parte dal cavallo della Rai per arrivare fino ai cancelli di Arcore passando per Villa Certosa dopo aver strisciato nei corridoi di palazzo Grazioli.
Quindi per il servizio pubblico non è successo niente.
Mentre Fini dice che “Andremo da Napolitano a dire che in Parlamento è nata una nuova formazione. Restiamo nella maggioranza, ma Berlusconi non è il nostro padrone” dall’altra parte Berlusconi ha già contattato Ghedini per le carte del suo nuovo divorzio “Mi sono tolto un peso, mi sento liberato. Come quando ho divorziato” ora deve solo stare attento a non pagare a Fini quello che da a Veronica.
Ma non è successo niente. Ora si gioca a Risiko…
Vediamo quanti parlamentari gli andranno dietro. Se ci renderanno la vita difficile, torneremo al giudizio degli italiani” dice B.
Dopo il divorzio Silvio era talmente in botta che non è riuscito nemmeno ad organizzare una rimpatriata con qualche escort per far la lotta sui lettoni si è dovuto accontentare della festa dei 50 anni di Rotondi… sintomo di un cambiamento dei tempi?!??
Una domanda..
ma il Pd si sarà accorto del casino o sarà ancora fermo al casello in pullman?

LUCA PUGLISI



'Tranquilli non è successo niente…parola di Minzolini' have 1 comment

  1. 31 luglio 2010 @ 6:21 pm Giampaolo Rossi

    Ma cos’è il Pd??


Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Shares