Warner Bros.: le novità Home Video di marzo, tra cult e cinecomic

Sarà un marzo all’insegna del cinema cult e dei cinecomic quello targato Warner Bros.. Grazie alle sue nuove uscite Home Video la casa di produzione e distribuzione farà la felicità degli appassionati del genere action e dei cinecomic, che la faranno da padrone in questo mese.

Warner Bros.: le novità Home Video di marzo, tra cult e cinecomicA partire da oggi, venerdì 12 marzo, è disponibile in versione DVD, Blu-Ray, 4K e Steelbook 4K Wonder Woman 1984, secondo capitolo dedicato alla Amazzone DC Comics, film diretto da Patty Jenkins con protagonista Gal Gadot. Nelle versioni Blu-Ray e 4K sono inclusi i contenuti extra del film, tra cui spiccano gli speciali Scene Studies, The Making Of Wonder Woman 1984 e Gal & Kristen. Tutte le versioni DVD, Blu-Ray, 4K e Steelbook 4K sono già disponibili su Amazon.

In Wonder Woman 1984, il destino del mondo è nuovamente in pericolo, e solo l’intervento di Wonder Woman riuscirà a salvarlo. Questo nuovo capitolo della storia di Wonder Woman, vede Diana Prince vivere tranquillamente in mezzo ai mortali nei vibranti e scintillanti anni ‘80—un’epoca di eccessi spinta dal bisogno di possedere tutto. Nonostante sia ancora in possesso di tutti i suoi poteri, mantiene un basso profilo, occupandosi di antichi manufatti e agendo come supereroina solo in incognito. Ma adesso, Diana dovrà uscire allo scoperto e fare appello alla sua saggezza, alla sua forza e al suo coraggio per salvare il genere umano da un mondo in pericolo di vita. Nel film sono protagonisti anche Chris Pine nel ruolo di Steve Trevor, Kristen Wiig in quello di Cheetah, Pedro Pascal è Max Lord, Robin Wright è Antiope e Connie Nielsen come Hippolyta.

 

Warner Bros.: le novità Home Video di marzo, tra cult e cinecomicGrazie a Warner Bros. sempre dal 12 marzo sarà disponibile la Titans of Cult Steelbook Limited Edition di Pacific Rim, action movie scritto e diretto da Guillermo del Toro. L’edizione doppio disco contiene il film in 4K Ultra HD e in Blu-Ray, un’esclusiva spilletta smaltata e un poster da collezione. Prezzo consigliato: €34,99.

Quando una legione di mostruose creature aliene emerge dagli oceani, una guerra mortale ha inizio. Per combatterle, gli umani creano un’arma speciale: enormi robot, chiamati Jaeger. Ma anche i Jaeger sembrano impotenti di fronte alla ferocia delle creature. Sull’orlo della sconfitta, il genere umano non ha altra scelta che rivolgersi a due improbabili eroi chiamati a pilotare un obsoleto Jaeger come ultima speranza prima dell’apocalisse.

 

Steelbook de Il Pianeto PerdutoA marzo non mancheranno i cult. È infatti disponibili la Steelbook di Il Pianeta Proibito, precursore dei film di fantascienza moderni. La Steelbook in edizione limitata conterrà il poster originale del film e i seguenti contenuti speciali:

  • Scene Eliminate e Filmati di Repertorio
  • 2 Sequel con protagonista Robby il robot:
    • Film “Il Robot e lo Sputnik”
    • “Robot Client”, un episodio originale della Serie Tv “L’Uomo Ombra”
  • Documentario Originale TCM Watch: “Science Fiction, the 1950s and Us”
  • 2 Featurette:
    • Amazing! Exploring the Far Reaches of Forbidden Planet
    • Robby the Robot: Engineering a Sci-Fi Icon
  • Estratti dalla Serie TV The MGM Parade
  • Trailer Cinematografici de “Il Pianeta Proibito” e “Il Robot e lo Sputnik”

Il film è stato fonte inesauribile di ispirazione per infinite avventure spaziali cinematografiche degli anni successivi. Protagonista è il mitico Leslie Nielsen, che interpreta un comandante che con il suo incrociatore spaziale atterra sul pianeta Altair-4, dove vivono il professor Morbius (Walter Pidgeon), sua figlia (Anne Francis), un diligente robot Robby… e una terribile forza misteriosa. La pellicola venne realizzata con straordinarie scenografie in scala e con la prima colonna sonora interamente elettronica della storia del cinema.

 

Steelbook de L'uomo che fuggì dal futuroNon resteranno delusi i fan di George Lucas, che  grazie a Warner Bros. potranno acquistare la Steelbook Blu-ray in edizione limitata di L’Uomo che Fuggì dal Futuro, in versione Director’s Cut. All’interno sarà disponibile il poster originale del film e i seguenti contenuti speciali:

  • Commento di George Lucas e Walter Murch
  • Cinema del suono: solo traccia audio degli effetti speciali
  • Master Sessions: Galleria Fotografica sul Lavoro Pioneristico di Walter Murch
  • 2 Documentari: A Legacy of Filmmakers: The Early Years of American Zoetrope e Artifact from the Future: The Making of THX 1138
  • Electronic Labyrinth THX 1138 4EB: il Cortometraggio Originale di George Lucas
  • Featurette della produzione originale: Bald

Il primo film del creatore di Star Wars ci propone un’indimenticabile interpretazione di Robert Duvall, nella parte di THX 1138. Il prigioniero THX, il cui corpo e la cui mente sono controllati da un sofisticato sistema computerizzato, tenterà l’impossibile fuga da un mondo in cui non esiste la parola libertà e l’amore è il peggiore crimine. Charles Champlin sulle pagine del Los Angeles Times scrisse quanto segue: “L’elemento più entusiasmante de L’Uomo che Fuggì dal Futuro non è tanto il messaggio quanto il mezzo – l’uso del film non per raccontare una storia ma per comunicare un messaggio. Sbalorditivo… affascinante… agghiacciante e incredibilmente potente”.

 

Warner Bros.: le novità Home Video di marzo, tra cult e cinecomicInfine dal 22 marzo grazie a Warner Bros. sarà disponibile la Titans of Cult Steelbook Limited Edition dedicata al Batman di Tim Burton. Il cofanetto doppio disco contiene il film disponibile in 4K Ultra HD e in Blu-Ray, la Joker Card e un’esclusiva spilletta in metallo ed è già pre-ordinabile su Amazon.

Jack Nicholson è Joker, che dopo un orribile incidente si è trasformato in un folle criminale. Michael Keaton è Batman, che in seguito ad un trauma infantile è diventato un vigilante mascherato. Kim Basinger è Vicki Vale, la fotoreporter di talento desiderata da entrambi. Il film vede inoltre la colonna sonora opera di Danny Elfman e le canzoni di Prince.

 

 

Emanuele Bianchi

Appassionato di cinema, fotografia, teatro e musica sin da piccolo decide di farne il suo lavoro. Miyazakiano convinto, tanto da incentrare la sua tesi sul suo cinema, e divoratore di anime tanto da volere Eikichi Onizuka come professore al liceo, è uno Jedi come suo padre prima di lui e “nato pronto” e sì, anche un inguaribile nerd (pollice verso per coloro che non colgono le citazioni). Laureato in cinema presso il DAMS di Roma 3 e diplomato in fotografia presso il CST, inizia a collaborare (e tutt'ora collabora) come critico di cinema e fotografo di concerti con varie webzine di cui da subito ha sposato il progetto con entusiasmo. Giornalista pubblicista iscritto all'albo. Sempre in movimento, perennemente in ritardo. CAPOSERVIZIO CINEMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares